Paese di destinazione:
Italia
Lingua
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 90 €

Canalicchio di Sopra

Canalicchio di Sopra

60 ettari di terreno nel versante nord est della collina di Montalcino di cui 19 coltivati a vigneto, all’interno di un contesto ricco di biodiversità, bellezza paesaggistica e patrimonio Unesco dal...

Anno di fondazione1962
EnologoPaolo Vagaggini
Vigneto proprio:19 / ha
Produzione annuale70.000 bottiglie
Paese
Regioni
Uve

Vino di Canalicchio di Sopra

4 prodotti

21,50

Esaurito

109,50

Esaurito

65,00

52,00

-20%
Esaurito

105,90

Canalicchio di Sopra

60 ettari di terreno nel versante nord est della collina di Montalcino di cui 19 coltivati a vigneto, all’interno di un contesto ricco di biodiversità, bellezza paesaggistica e patrimonio Unesco dal 2004: è questo il cuore pulsante di Canalicchio di Sopra oggi. Canalicchio di Sopra è il racconto di un’azienda che ha percorso la storia della viticoltura montalcinese negli ultimi 50 anni, la sua crescita e la sua affermazione mondiale: la prima bottiglia di Brunello di Montalcino “Canalicchio di Sopra” viene prodotta nel 1966. Nel 1967 Canalicchio di Sopra è uno dei 12 marchi fondatori del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino.

Canalicchio di Sopra è oggi il risultato di tre generazioni di appassionati viticoltori, indissolubilmente legate a Montalcino e alla sua terra. Dall’intuizione, l’intraprendenza ed il coraggio di Primo Pacenti, che nel 1962 l’azienda l’ha fondata, alla caparbia ricerca della qualità e del meticoloso lavoro in vigna del genero Pier Luigi Ripaccioli che lo ha affiancato dal 1987, un filo comune lega lo sviluppo qualitativo della nostra azienda. Dal 2001 i nipoti Francesco, Marco e Simonetta portano avanti un rispettoso lavoro coniugando tradizione ed innovazione, amore e rispetto per il territorio a cui si affidano per produrre vini classici.

Indirizzo e contatti