Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
WHITE TUESDAY! -10% sui bianchi di 6 grandi regioni8o 16m 30s

Gattinara

Dov'è Gattinara

Noto fin dal Cinquecento alla corte imperiale di Carlo V e presso i Savoia come uno dei più pregiati vini piemontesi, il Gattinara costituisce probabilmente l'espressione più articolata e completa del Nebbiolo del nord della regione. Con un clima mediamente più rigido di quello delle Langhe, e soprattutto con terreni ferrosi poveri di calcare, il comprensorio di Gattinara, ben esposto lungo la Sesia vercellese, rappresenta una culla naturale per un Nebbiolo di carattere austero.

Terra di rossi immensi, dunque, dove il Nebbiolo, qui chiamato “spanna”, ha attecchito e si è diffuso ancor prima che nelle Langhe. Un Nebbiolo che il disciplinare prescrive in una dose non inferiore al 90%, e che occasionalmente si completa con una goccia di Vespolina, capace di conferire colore e profumi speziati all'uvaggio. L'affinamento minimo, tradizionalmente condotto in grandi botti di rovere, fa concorrenza a Barolo e Barbaresco, poiché arriva a ben 35 mesi per i vini d'annata e non può risultare inferiore ai quattro anni per le riserve.

Granato tipico, il Gattinara regala al naso ampissime sensazioni di violetta, confetture rosse, spezie, funghi, cuoio, fino a evidenti note eteree nell'invecchiamento. Di tannino austero, debitamente nervoso in gioventù, è fresco e strutturato, di sapidità caratteriale, con un finale tipicamente ammandorlato: caratteristiche che costituiscono il miglior biglietto da visita per un vino che può farsi attendere per decenni.

Vino di Gattinara

9 prodotti

35,00

23,50

52,00

27,00

46,90

33,00

62,00

82,50

32,00

Cantine emblematiche