Negroamaro · Italvinus
Paese di destinazione:
Italia
Lingua
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 70 €

Negroamaro

Il negroamaro è l'uva rossa più rappresentativa del Salento (negroamaro del Salento). Di origine sconosciuta, il suo nome allude all'intensità del colore, anche se al negroamaro si devono alcuni dei più grandi rosati italiani, di cui il Salento è terra d'elezione. Vigoroso e molto produttivo, dona un rosato di colore deciso, piuttosto intenso, dai profumi ben distinguibili di frutta fresca rossa, frutti di bosco, rosa canina e, nelle versioni più selezionate - talvolta affinate parzialmente in legno - spezie dolci, confetture e vaniglia. L'assaggio è succoso, carezzevole e di grande persistenza. Vinificato in rosso, rivela una certa rusticità, con note di prugna secca, tabacco, caffè, un tannino non molto pronunciato e una buona morbidezza, per una struttura che tende al muscolare. Viene vinificato in purezza o in uvaggio con la malvasia nera salentina, che gli conferisce maggior ricchezza aromatica.

Leggi di più
52 prodotti

12,55

/ bott. 1 L

(11,30 x6)

x6 -10%

13,90

8,80

24,00

13,90

9,72

-30%

12,80

7,80

7,50

9,25

11,80

8,26

-30%

22,90

18,32

-20%

11,80

8,85

-25%

5,50

4,40

-20%

51,00

43,35

-15%

8,55

12,00

12,55

/ bott. 1 L

8,80

12,90

21,50

15,04

-30%

8,55

11,90

14,70

7,50

10,80

8,64

-20%

8,00

5,50

9,80

7,50

Esaurito

8,00

Esaurito

21,50

Esaurito

6,50

Esaurito

21,50

Esaurito

35,90

Esaurito

6,50

Esaurito

6,00

Negroamaro

Il negroamaro è l'uva rossa più rappresentativa del Salento (negroamaro del Salento). Di origine sconosciuta, il suo nome allude all'intensità del colore, anche se al negroamaro si devono alcuni dei più grandi rosati italiani, di cui il Salento è terra d'elezione. Vigoroso e molto produttivo, dona un rosato di colore deciso, piuttosto intenso, dai profumi ben distinguibili di frutta fresca rossa, frutti di bosco, rosa canina e, nelle versioni più selezionate - talvolta affinate parzialmente in legno - spezie dolci, confetture e vaniglia. L'assaggio è succoso, carezzevole e di grande persistenza. Vinificato in rosso, rivela una certa rusticità, con note di prugna secca, tabacco, caffè, un tannino non molto pronunciato e una buona morbidezza, per una struttura che tende al muscolare. Viene vinificato in purezza o in uvaggio con la malvasia nera salentina, che gli conferisce maggior ricchezza aromatica.