Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Trasporto gratuito a partire da 90 €Spese di spedizione

Paolo Scavino

Paolo ScavinoPaolo Scavino

Paolo Scavino è una cantina storica situata nella regione del Barolo. Fu fondata nel 1921 a Castiglione Falletto da Lorenzo Scavino e suo figlio Paolo. L'agricoltura è sempre stata una tradizione e una passione di famiglia.

Enrico Scavino, insieme alle figlie Enrica ed Elisa, quarta generazione, gestiscono la tenuta di famiglia. Ha iniziato a lavorare a tempo pieno in cantina nel 1951, quando aveva 10 anni. Un giovane enologo che ha ereditato la passione e la devozione per la terra a cui appartiene. Attraverso oltre 60 anni di esperienza, il suo obiettivo è stato quello di investire su importanti cru del Nebbiolo per mostrare l'unicità di ogni terroir.

Il lavoro della famiglia Scavino si ispira all'amore e al rispetto che ha per il territorio e mira alla purezza di espressione, alla complessità e all'eleganza per i suoi vini dalle tre uve locali Dolcetto, Barbera e Nebbiolo. Questi valori e cultura non sono mai cambiati.

Paolo Scavino possiede 30 ettari interamente nel Barolo e lavora su 20 cru storici del Barolo situati a Castiglione Falletto, Barolo, La Morra, Novello, Serralunga d'Alba, Verduno e Roddi. La famiglia Scavino si distingue fin dall'inizio per la cura scrupolosa dei vigneti e la passione per il terroir. Principio fondamentale è il primato della viticoltura al di sopra dell'enologia, pertanto l'attenzione è rivolta alla cura delle viti per far crescere uve mature e sane. Nella vinificazione si cercano interventi minimi e costanti, per preservare le diversità naturali, l'ecosistema e il terroir.

L’azienda Scavino, è oggi una delle realtà più affermate per la produzione del Barolo, questo magnifico vino viene ormai apprezzato in tutto il mondo. Le morbide colline a sud del Tanaro custodiscono, nei loro versanti sud occidentali, uno scrigno di suoli compatti e rigidi, in cui i filari di Nebbiolo meglio esposti faticano a trovare risorse e sostanze, regalando ai pochi grappoli una concentrazione e un'intensità uniche al mondo. Almeno tre anni di affinamento in grandi botti, ma anche in barrique secondo i produttori più innovativi, donano un nettare tenue e granato alla vista, al naso ampissimo dalla confettura allo smalto, in bocca impareggiabile per nerbo, struttura, tannino e lunghezza.

La naturale vocazione del territorio si manifesta nelle singole varietà, che Paolo Scavino fa esprimere ai massimi livelli: soprattutto Nebbiolo un insieme di evocazioni, emozioni, suggestioni che ricordano momenti di convivialità, tavoli, paesaggi, confronti. Uva tutt'altro che semplice da coltivare, e, fatta vino, ancor più difficile da bere soprattutto in gioventù.

Una storia di tradizioni famigliari e passione che si traduce nella creazione di etichette prestigiose e nella composizione di una ampia gamma per tutti i gusti e le tasche, infatti i vini di Paolo Scavino godono di un ottimo rapporto qualità - prezzo. Tra i vini più celebri di questa azienda si citano il Barolo Riserva Rocche dell'Annunziata grand cru del paese di La Morra, questo Barolo è un complesso di magnificenza ed eleganza; Paolo Scavino Barolo Bric del Fiasc vigoroso e giovane in bocca, di sicura longevità, da Castiglione Falletto, questo Barolo unisce tradizione e innovazione. Paolo Scavino Barolo Monvigliero proviene dall'omonimo vigneto di Monvigliero, che può essere considerato il grand cru del paese di Verduno.

Paolo Scavino produce ricchezze inestimabili, etichette simbolo del savoir faire italiano, ben calibrate in ogni dettaglio e pensate per soddisfare i gusti di tutti gli amanti del Barolo e non solo e per incontrare i favori di ogni palato.

  • Anno di fondazione1921
  • Vigneto proprio:24
  • EnologoEnrico Scavino
  • Produzione annuale di bottiglie130000

Tutti i vini di Paolo Scavino

5,0/5
(Basato su 1 recensioni su 6 vini)