CARRELLO
In primo piano
ViniRegioniCantineDistillatiOfferteConfezioni
94 punti Parker per un gran Rioja: Lindes de Remelluri Viñedos de Labastida 2016. -10% QUESTA SETTIMANA!20o 50m 58s

Poggio di Sotto

4,9/5
(Basato su 9 recensioni su 3 vini)

Poggio di Sotto

La Fattoria Poggio di Sotto nasce nel 1989 sul versante sud-est della collina di Montalcino, da sempre considerato tra i migliori per la produzione di Sangiovese. I vigneti si distendono su una pendice che dai 200 m gradatamente sale fino ai 400. Protetta dal Monte Amiata da un lato, aperta alle brezze marine dall'altro, carezzata dalle rive del fiume Orcia, la proprietà gode di un microclima unico beneficiando di importanti escursioni termiche anche in piena estate.

L'età d'impianto molto varia delle vigne e la diversità dei terreni nonché delle altitudini, permette le diverse espressioni di questo vitigno nei suoi caratteri aromatici. È proprio grazie a tutti questi elementi che si risentono le complessità nei nostri vini. I terreni sono ricchi di scheletro, con prevalenza di galestro (silt) e argilliti nella porzione basale della pendice, argille e conglomerati verso la sua sommità.

In cantina, la fermentazione spontanea avviene in tini di legno troncoconici da 70 quintali e in tini di acciaio inox, con lunghe macerazioni e frequenti rimontaggi. Terminata la fermentazione malolattica, il vino riposa in botti di rovere di Slavonia da 30 ettolitri: per due anni il Rosso di Montalcino, quattro il Brunello di Montalcino e cinque anni per il Brunello di Montalcino Riserva.

  • Anno di fondazione1989
  • EnologoLuca Marrone, Federico Staderini
  • Produzione annuale di bottiglie30000
Poggio di SottoPoggio di Sotto