Paese di destinazione:
Italia
Lingua
Trasporto gratuito a partire da 120 €

Vino di Umbria

Regione ad altissima e millenaria vocazione vinicola, l'Umbria, ormai da anni, non è certo più l'ancella della Toscana, ma ha acquisito una personalità enologica propria e dirompente, sia in fatto di qualità sia di mercato. I grandi rossi umbri, come quelli toscani, provengono dagli stupendi vigneti che popolano i meravigliosi paesaggi umbri. Vigneti che insistono su terreni argillosi e sedimentari, ricchi di struttura e di mineralità, e su dolci colline dalle eccellenti esposizioni, che vantano escursioni termiche in grado di regalare ai vini un'eccezionale eleganza ma anche una straordinaria concentrazione.

Leggi di più
104 prodotti

25,50

15,90

19,00

24,90

17,90

16,90

13,05

19,90

22,00

12,90

37,50

37,50

/ bott. 0,5 L

37,50

Esaurito

19,80

Esaurito

10,00

Esaurito

9,00

Esaurito

8,95

Esaurito

13,90

Esaurito

60,00

Esaurito

12,80

Esaurito

10,80

Esaurito

7,00

Esaurito

36,80

Esaurito

21,00

Esaurito

15,90

Esaurito

47,90

Esaurito

16,60

Esaurito

47,90

Esaurito

10,80

Esaurito

40,00

/ bott. 0,5 L
Esaurito

18,80

Esaurito

25,90

Esaurito

13,40

Esaurito

29,00

Esaurito

23,00

Esaurito

10,60

Umbria

Regione ad altissima e millenaria vocazione vinicola, l'Umbria, ormai da anni, non è certo più l'ancella della Toscana, ma ha acquisito una personalità enologica propria e dirompente, sia in fatto di qualità sia di mercato. I grandi rossi umbri, come quelli toscani, provengono dagli stupendi vigneti che popolano i meravigliosi paesaggi umbri. Vigneti che insistono su terreni argillosi e sedimentari, ricchi di struttura e di mineralità, e su dolci colline dalle eccellenti esposizioni, che vantano escursioni termiche in grado di regalare ai vini un'eccezionale eleganza ma anche una straordinaria concentrazione.

Da questi territori magici nascono le due perle dell'enologia regionale: il Torgiano, un immenso Sangiovese che nulla invidia ai grandi toscani, solitamente presentato in un uvaggio stile Chianti, e il Sagrantino di Montefalco, un vino straordinario per ampiezza e intensità, dal tannino imponente e di grande longevità. L'Umbria è anche una regione di grandi sperimentazioni: e infatti, come in Toscana, i vitigni autoctoni vengono spesso uniti agli internazionali, creando vini prestigiosi ed esclusivi. Non meno importanti i vitigni internazionali in purezza, tra cui spiccano certamente il Pinot Nero, che fra i tipici “calanchi” tufacei dell'Umbria ha trovato un terroir d'elezione, e il Gamay, in una versione insolita che va ricondotta al gruppo delle grenache.

Tra i bianchi, l'Orvieto è uno fra i più grandi vini italiani. Ottenuto dai suoli tufacei e minerali della stupenda cittadina umbra, deriva dall'autoctona uva Grechetto, con saldi di altre fra cui spicca il Procanico, in grado di sostenere per lunghi anni una freschezza e una mineralità incredibili, tanto da reggere affinamenti sorprendenti, superiori ai 15 anni. Nella zona di Orvieto, costituisce un'eccellenza anche la produzione di bianchi da uve internazionali, come lo Chardonnay (è di queste parti il mitico Cervaro della Sala), mentre nell'areale di Montefalco spicca il Trebbiano Spoletino, un bianco tutto da scoprire che regala intense sensazioni speziate. E non va dimenticato che l'Umbria è anche terra di muffati, forse la più vocata in questo senso in tutta Italia, grazie ai numerosi laghi che la punteggiano e alle decise umidità che sono capaci di produrre.

Dov'è
Logo