Paese di destinazione:
Italia
Lingua
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 120 €

Grüner Veltliner

Letteralmente "valtellinese verde", il grüner veltliner può essere considerato il vitigno bianco nazionale austriaco, con oltre il 30% del patrimonio vitato totale. Uva molto versatile, si presta sia alla vinificazione in bianco classica mitteleuropea, quindi con vendemmia leggermente tardiva, sia in bianco secco "moderno", sia come muffato, specie nei noti areali lacustri dell'oriente austriaco. Di caratteristica speziatura naturale, il grüner veltliner esprime note di pepe, nocciola, con sbuffi affumicati, balsamici, vegetali, resinosi e di frutta candita a seconda del terroir. Oggi è diffuso specialmente in Niederösterreich e nel Burgenland settentrionale, dove beneficia del caratteristico löss, un sedimento eolico che porta le uve di questa varietà a dare il meglio di sé. Diffuso anche in Germania e localmente in Ungheria, si trova anche nelle estremità settentrionali d'Italia: raggiunge i massimi livelli in Alto Adige, pur esprimendosi con maggior rotondità e con un'identità mediterranea.

Leggi di più
20 prodotti

25,75

14,10

Esaurito

26,75

Esaurito

35,55

Esaurito

19,65

Esaurito

20,00

Esaurito

22,20

Esaurito

10,10

Esaurito

50,80

/ bott. 0,37 L
Esaurito

40,80

Esaurito

42,35

Esaurito

45,80

Esaurito

18,85

Esaurito

13,55

Esaurito

50,40

Esaurito

17,60

Esaurito

22,30

Esaurito

35,60

Esaurito

16,90

Esaurito

21,80

Grüner Veltliner

Letteralmente "valtellinese verde", il grüner veltliner può essere considerato il vitigno bianco nazionale austriaco, con oltre il 30% del patrimonio vitato totale. Uva molto versatile, si presta sia alla vinificazione in bianco classica mitteleuropea, quindi con vendemmia leggermente tardiva, sia in bianco secco "moderno", sia come muffato, specie nei noti areali lacustri dell'oriente austriaco. Di caratteristica speziatura naturale, il grüner veltliner esprime note di pepe, nocciola, con sbuffi affumicati, balsamici, vegetali, resinosi e di frutta candita a seconda del terroir. Oggi è diffuso specialmente in Niederösterreich e nel Burgenland settentrionale, dove beneficia del caratteristico löss, un sedimento eolico che porta le uve di questa varietà a dare il meglio di sé. Diffuso anche in Germania e localmente in Ungheria, si trova anche nelle estremità settentrionali d'Italia: raggiunge i massimi livelli in Alto Adige, pur esprimendosi con maggior rotondità e con un'identità mediterranea.