Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Trasporto gratuito a partire da 90 €Spese di spedizione

Domaine Richeaume

Domaine RicheaumeDomaine Richeaume

Sebbene Domaine Richeaume si trovi alle pendici del monte Sainte-Victoire, nella stessa regione che ispirò alcuni dei dipinti di Paul Cézanne, la storia di questa cantina ha avuto inizio quasi agli antipodi di questo luogo. Henning Hoesch era titolare della cattedra di diritto ecclesiastico a Yale, negli USA, ed è lì che si rese conto di quanto la natura venisse sacrificata in nome del progresso. Questo fu l'inizio di un percorso personale che, nel 1972, lo condusse in Europa alla ricerca di un luogo ritirato dove sviluppare un'agricoltura tradizionale. 

Hoesch acquistò i 65 ettari di Domaine Richeaume e subito adottò un approccio olistico nella sua agricoltura, ricorrendo alla viticoltura biologica e sostenibile e alla produzione di vino naturale. Sebbene dovette apprendere innanzitutto le tecniche di produzione, venne rapidamente riconosciuto come pioniere dell'"agricoltura biologica" e viticoltore pieno di talento. Da quel momento sono passati già quasi 50 anni.

Gli Hoesch, a differenza del resto della Provenza, si sono concentrati quasi esclusivamente sul vino rosso e, in effetti, il catalogo dell'azienda vinicola non comprende nemmeno un rosé. Attualmente, sotto la guida del primogenito Sylvain Hoesch, la cantina è nota per i suoi vini di terroir elaborati con lieviti autoctoni, un concetto che si applica meglio ai vini rossi dato, in particolare, il maggior contatto con le bucce.

Domaine Richeaume ha rinunciato alla AOC Côtes de Provence vedendo il proprio lavoro condizionato da troppi regolamenti, e ha deciso di puntare su una maggior creatività e libertà nei coupage e nei metodi di produzione. Il risultato, ve lo garantiamo, vale ben la pena.

Tutti i vini di Domaine Richeaume

5,0/5
(Basato su 1 recensioni su 4 vini)