CARRELLO
In primo piano
ViniRegioniCantineDistillatiOfferteConfezioni
Viña Tondonia: PREZZI SPECIALI solo questa settimana!

La Spinetta

4,8/5
(Basato su 11 recensioni su 6 vini)

La Spinetta

Il lavoro presso LA SPINETTA è prevalentemente orientato ai vigneti: esso rappresenta il 90% della nostra attività. Le viti vengono trattate con estrema cura, attenzione, e nel rispetto delle tecniche agronomiche e della produzione. Viene infatti limitato il più possibile l'utilizzo di prodotti chimici e si cerca di mantenere bassa la produzione per ettaro. I vigneti esistitevano già molto tempo prima che presso LA SPINETTA si iniziasse a produrre vino e continueranno ad esistere anche dopo di noi: un buon motivo per trattarli secondo natura.

Il fatto di non aver ricevuto la terra in eredità da generazioni di produttori di vino ci ha permesso di acquistare i vigneti in seguito ad un'accurata selezione. Tutti godono di una posizione ottimale, con un'esposizione a sud, sud-est e sud-ovest e la maggior parte ha un'età media che varia dai 35 ai 55 anni. Soltanto con vitigni di quest'età si riesce a produrre un vino di un'eccezionale compattezza e complessità, nel quale è possibile ritrovare tutte le caratteristiche del terreno in cui cresce.

Il Piemonte è rinomato per il Moscato e per i suoi vitigni di uve rosse come il Barbera, il Nebbiolo e il Dolcetto, ricchi di tradizione e tipici di questa regione. Preferiamo produrre i vini autoctoni del Piemonte, tipici del terreno in cui crescono, per ritrovare nel loro sapore tutte le caratteristiche legate alla terra di provenienza.

Il vino deve rispecchiare tutte le inconfondibili caratteristiche del terreno, il rispetto con cui vengono coltivati i vigneti e non certamente la mano di un produttore. Presso LA SPINETTA non produciamo un vino Giorgio Rivetti, ma un vino del vigneto in cui nasce, chiamato Gallina, Starderi, Valeirano, Sezzana, Sassontino... Anche il nostro lavoro nelle cantine si attiene a questa filosofia; tuttavia, tramite l'utilizzo di tecnologie all'avanguardia e di barrique in legno di quercia sempre nuove, lavoriamo nel completo rispetto delle norme igieniche, un fattore estremamente importante per noi.

  • Anno di fondazione1977
  • Vigneto proprio:100
  • EnologoGiorgio Rivetti
  • Produzione annuale di bottiglie450000
La SpinettaLa Spinetta