Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
-10% Les Terrasses. Un Priorat da 94 punti Parker!1o 47m 33s

Pasquale Pelissero

In una splendida cascina adagiata sulla vetta di una collina, circondata dai 8 ettari di rigogliosi vigneti in una delle zone più pittoresche e vocate di Neive, nel cuore delle Langhe, sorge questa bella azienda a conduzione familiare. Una realtà semplice e genuina, nata e strutturatasi come cantina a partire dal duro lavoro di papà Pasquale, uno dei primi produttori di Neive a commercializzare i vini in bottiglia.

L'azienda esce con la prima etichetta, il Barbareco 1971, nel 1974, anno di nascita della prima delle tre figlie di Pasquale. Nonostante la ferma impronta conservatrice, l'azienda si apre gradualmente all'avvento della tecnologia, applicata sia al lavoro in cantina che alla coltivazione dei vigneti, cui il signor Pasquale si dedica con instancabile passione ed energia fino alla morte. Dal 2007, è la figlia Ornella, aiutata dal marito e dal figlio, a reggere il timone dell'azienda e a proseguire la tradizione paterna, mantenendo inalterata la filosofia di fondo e il legame profondo con il territorio di Langa.

Le vigne, tutte di proprietà, sono dotate di impianti all'avanguardia, che fungono da modello e da esempio anche per altri produttori della zona. L'entusiasmo della signora Ornella è tale e quale quello del suo defunto padre. Amore per la vigna, tanta fatica e sacrificio e massima attenzione alla qualità: questi i principi cardine che guidano la produzione dell'azienda, che vinifica esclusivamente uve di produzione propria e affina i vini in modo tradizionale in botti di rovere francese. La produzione totale annua è di circa 20.000 bottiglie.