CARRELLO
In primo piano
ViniRegioniCantineDistillatiOfferteConfezioni
Viña Tondonia: PREZZI SPECIALI solo questa settimana!

Perillo

Perillo

Non è solo un garage, quello di Michele Perillo. È la fucina del miglior Taurasi. Un Taurasi d'altura, a Castelfranci, parte meridionale della DOCG lungo la valle del Calore. Un Taurasi che proviene da vigneti incredibilmente mitici, dove ancora prevale nettamente l'antico allevamento che fa assomigliare le viti a grandi alberi quadripartiti in mirabolanti ramificazioni protese le une verso le altre.

Un vignaiolo a dir poco lontano dai riflettori, che conduce per davvero il vigneto "come una volta" e che non lesina vendemmie novembrine. Uve piene, sane, ricche, ma ancora perfettamente integre nel loro nerbo di verticalità regalano un Aglianico grandioso, ormai un piccolo simbolo delle potenzialità, talvolta inespresse, della denominazione. Un vignaiolo, Michele Perillo, che sa aspettare, che sa restituire nel calice varietà e territorio allo stato puro: due anni di botte grande e ben quattro in bottiglia per il suo Taurasi (che diventano cinque per il Taurasi Riserva) sono il miglior viatico a un nettare che fa dell'attesa, a immagine del vignaiolo, il tratto distintivo del proprio DNA.

  • Anno di fondazione1999
  • Vigneto proprio:5
  • EnologoCarmine Valentino
  • Produzione annuale di bottiglie18000
PerilloPerillo