Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
-10% sulle migliori aziende guidate dalle donne7o 47m 15s

Tenute Rubino

Tenute RubinoTenute Rubino

Tenute Rubino è un progetto nato alla metà degli anni ’80 da un’idea di Tommaso Rubino, convinto sostenitore delle potenzialità del Salento. Attraverso una lunga serie di acquisizioni ha creato un’importante base produttiva suddivisa su cinque tenute, con l’obiettivo di esprimere al meglio i valori della tradizione viticola del territorio.

Il Susumaniello, di cui l'azienda si definisce "la casa", è il vitigno che identifica maggiormente Tenute Rubino. Uva a bacca nera di probabili origini dalmate, deve il suo nome all’abbondante produzione. Questa produttività importante si riduce sensibilmente col susseguirsi delle vendemmie, fino ad una media al di sotto del chilogrammo per pianta.

Si deve infatti a Luigi Rubino, negli anni Novanta, la completa riscoperta del Susumaniello, messo al centro di un progetto duplice: valorizzarlo nei suoi habitat migliori, identificando cru in cui coltivarlo come single vineyard, e lasciarlo esprimere nel tempo. Oltremè, il più semplice, sosta 10 mesi in acciaio, mentre Torre Testa, la gran selezione, riposa 6 mesi in acciaio, un anno in barrique e un altro anno in bottiglia.

  • Anno di fondazione1999
  • Vigneto proprio:200
  • EnologoLuca Petrelli
  • Produzione annuale di bottiglie1200000

Tutti i vini di Tenute Rubino

4,0/5
(Basato su 2 recensioni su 7 vini)