CARRELLO
In primo piano
ViniRegioniCantineDistillatiOfferteConfezioni
-20% su Libalis: i più freschi e gioviali

Terre di Talamo

4,0/5
(Basato su 1 recensioni su 5 vini)

Terre di Talamo

Terre di Talamo si trova nella parte meridionale della maremma toscana di fronte al golfo dell'Argentario. L'azienda si estende su una collina di 52 ettari. Di questi, 32 sono coltivati a vite. Oltre al sangiovese, per produrre il Morellino di Scansano, a Terre di Talamo sono state piantate altre varietà come il Merlot, il Cabernet Sauvignon e Franc, il Syrah, il Petit Verdot, l'Alicante, il Vermentino e Viogner. La tipologia del terreno è molto particolare. Per grande maggioranza composta da materiali drenanti come sassi, calcare e sabbie in superficie. A partire da circa un metro e mezzo di profondità la composizione cambia. Si arricchisce di argille che mantengono il terreno fresco e trattengono le riserve idriche necessarie per la sopravvivenza e maturazione dei grappoli anche nelle calde estati tipiche del microclima del territorio.La molteplicità delle tipologie di terreno a Terre di Talamo, fa sì che si possa definire il luogo come “minestrone soil”. Attraverso le radici questa complessità del terreno si ritrova poi nei vini prodotti in azienda con note minerali ed un perfetto equilibrio tra alcol e acidità.

  • Anno di fondazione1999
  • Vigneto proprio:32
  • EnologoMarco Bacci, Jacopo Bacci, Alberto Antonini
  • Produzione annuale di bottiglie116000
Terre di TalamoTerre di Talamo