Ruinart Rosé Second Skin · Acquista a 74,15 € su Italvinus
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 90 €
Esaurito

74,15

/ bott. 0,75 L

Se lo desidera, possiamo avvisarla per e-mail quando riceviamo nuovo stock o nuove annate.

  • Trasporto gratuito a partire da 90 €
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.74/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoChampagne
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai12,5%

Il vino

Fondata a Reims nel 1729, Ruinart è stata la prima maison della Champagne e da allora si è distinta per la capacità di coniugare magistralmente innovazione e tradizione. Attualmente, la difesa dell'ambiente è uno dei suoi pilastri e l'azienda dedica grande impegno alla riduzione della propria impronta carbonica. Con questo obiettivo in mente, Ruinart ha creato una nuova confezione riciclabile che riduce l'impronta ambientale del 60% rispetto a quelle tradizionali.

La nuova custodia Ruinart Second Skin è di carta al 100% ed è nove volte più leggera dei precedenti. La produzione avviene interamente nel Regno Unito nel rispetto di severi standard ambientali e con fibre di legno proveniente da foreste gestite in maniera sostenibile. Modellato sull'iconico profilo della bottiglia di Ruinart, la sua consistenza gessosa ricorda le pareti de Les Crayères (le famose gallerie sotterranee della maison). Una confezione curata fino all'ultimo dettaglio per un regalo indubbiamente perfetto. Un passo importante verso un'art de vivre sempre elegante, ma molto più sostenibile e responsabile.

Recensioni dei nostri clienti

0,0/5
0 recensione

La cantina

Champagne Ruinart

Champagne Ruinart

Considerata la maison di champagne più antica, Ruinart si distingue per una finezza ed un'eleganza particolari. Alle sue origini, troviamo il filosofo e teologo Dom Thierry Ruinart (1657-1709), discendente di un'antica famiglia di Reims proprietaria di alcuni vigneti, il quale ispirò suo fratello Nicolás parlandogli del crescente interesse per il vino della Champagne nella corte francese. Alla fine, fu il figlio di Nicolás, chiamato con lo stesso nome del padre, a fondare, nel...

>>