Sémillon · Italvinus
CARRELLO
Fino a -25% su gli spumanti!

Sémillon

Il sémillon è una delle uve al mondo meglio predisposte per ricevere il benefico attacco della botrytis cinerea, cioè quella muffa nobile che, in particolari condizioni climatiche, concentra le sostanze (acidi, zuccheri e minerali) delle uve esaltandone la loro raccolta tardiva destinata alla produzione di vini dolci di incredibile complessità e ricchezza. Insieme al sauvignon blanc e alla muscadelle, il sémillon è infatti il vitigno principale del Sauternes, celebre e nobile muffato bordolese, e dei vini analoghi prodotti nelle regioni francesi circostanti. Fuori dalla Francia, si coltiva in Sudafrica, Cile, Australia, Nuova Zelanda e Argentina, dove è solitamente assemblato con altre uve internazionali, come il sauvignon, per produrre vini bianchi profumati. In Italia è ancora poco diffuso. Lo si usa, in Umbria, in alcuni uvaggi in stile Sauternes, ad esempio nel Muffato della Sala, oppure, vinificato secco sempre in uvaggio, per vini bianchi di bella aromaticità, come il Conte della Vipera, profilo per cui viene utilizzato anche in Toscana. Ce n'è anche in Emilia, tra i vini dolci dei Colli Piacentini, e lo si sperimenta in Puglia.

Leggi di più

Vino con uva Sémillon

38 prodotti

47,60

24,30

24,35

19,65

14,40

36,80

22,70

/ bott. 0,37 L

24,40

8,45

25,55

64,90

19,15

52,30

11,50

23,70

77,90

49,00

16,40

/ bott. 0,5 L

41,20

Esaurito

27,25

Esaurito

47,45

Esaurito

49,00

46,54

/ bott. 0,5 L
-5%
Esaurito

23,70

Esaurito

19,00

Esaurito

80,85

72,76

-10%
Esaurito

16,60

/ bott. 0,37 L
Esaurito

30,20

Esaurito

7,95

Esaurito

12,65

Esaurito

98,45

88,61

-10%
Esaurito

150,10

Esaurito

7,05

Esaurito

41,55

Esaurito

12,40

Esaurito

379,30

Esaurito

52,00

Sémillon

Il sémillon è una delle uve al mondo meglio predisposte per ricevere il benefico attacco della botrytis cinerea, cioè quella muffa nobile che, in particolari condizioni climatiche, concentra le sostanze (acidi, zuccheri e minerali) delle uve esaltandone la loro raccolta tardiva destinata alla produzione di vini dolci di incredibile complessità e ricchezza. Insieme al sauvignon blanc e alla muscadelle, il sémillon è infatti il vitigno principale del Sauternes, celebre e nobile muffato bordolese, e dei vini analoghi prodotti nelle regioni francesi circostanti. Fuori dalla Francia, si coltiva in Sudafrica, Cile, Australia, Nuova Zelanda e Argentina, dove è solitamente assemblato con altre uve internazionali, come il sauvignon, per produrre vini bianchi profumati. In Italia è ancora poco diffuso. Lo si usa, in Umbria, in alcuni uvaggi in stile Sauternes, ad esempio nel Muffato della Sala, oppure, vinificato secco sempre in uvaggio, per vini bianchi di bella aromaticità, come il Conte della Vipera, profilo per cui viene utilizzato anche in Toscana. Ce n'è anche in Emilia, tra i vini dolci dei Colli Piacentini, e lo si sperimenta in Puglia.