Paese di destinazione:
Italia
Lingua
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 120 €

Vino di Trebbiano d'Abruzzo DOC

Regione montuosa e di alte colline, che si affaccia sulla lineare costa del basso Adriatico, l'Abruzzo, tra L'Aquila e Pescara che ne incarnano le due anime, rappresenta una delle regioni del vino più significative dell'Italia centro-meridionale, per qualità e quantità del prodotto. Tra mari e monti, valli strette e suoli argillosi con inserti arenacei e sabbiosi, si dipana una viticoltura in parte ancora molto tradizionale, che individua nel Montepulciano e nel Trebbiano i vitigni più identificativi.

Leggi di più
24 prodotti

23,90

21,00

Esaurito

12,55

Esaurito

11,50

Esaurito

13,55

Esaurito

31,00

Esaurito

24,00

Esaurito

7,00

Esaurito

49,90

Esaurito

8,50

Esaurito

13,55

Esaurito

16,90

Esaurito

7,50

Esaurito

88,00

Esaurito

11,50

Esaurito

7,00

Esaurito

8,00

Esaurito

8,00

Esaurito

7,80

Esaurito

9,00

Esaurito

7,00

Esaurito

5,80

Esaurito

4,50

Esaurito

6,00

Trebbiano d'Abruzzo DOC

Regione montuosa e di alte colline, che si affaccia sulla lineare costa del basso Adriatico, l'Abruzzo, tra L'Aquila e Pescara che ne incarnano le due anime, rappresenta una delle regioni del vino più significative dell'Italia centro-meridionale, per qualità e quantità del prodotto. Tra mari e monti, valli strette e suoli argillosi con inserti arenacei e sabbiosi, si dipana una viticoltura in parte ancora molto tradizionale, che individua nel Montepulciano e nel Trebbiano i vitigni più identificativi.

In una regione segnata dal Montepulciano, il Trebbiano non fa certo la parte dell'ancella. Quello abruzzese, del resto, è uno dei Trebbiano più personali e significativi d'Italia, da non confondere assolutamente con gli omonimi vitigni sparsi per la penisola. Paragonato da alcuni a certi grandi bianchi di Borgogna, effettivamente il Trebbiano d'Abruzzo delle migliori aziende, spesso sottoposto a vinificazioni ancestrali, magari con macerazioni e senza filtrazioni, assume un carattere di pregio assoluto.

I terreni più vocati, come quelli dei comprensori di Popoli, Capestrano, Loreto Aprutino, Torano, talvolta su suoli quasi montuosi tendenti all'argilloso e con esposizioni ottimali, regalano vini complessi ed eleganti, di colore paglierino delicato ma caratteriale, con sentori fruttati e floreali in una trama speziata e di frutta secca, che confluiscono in un assaggio pieno, vellutato, asciutto e molto persistente. Un Trebbiano d'eccezione, da saper scegliere, ma anche da saper gustare nei lunghi anni di affinamento in bottiglia che è in grado di sopportare.

Dov'è Mappa vini
Logo

Cantine emblematiche