Paese di destinazione:
Italia
Lingua
CARRELLO
Fino a -15% su Priorat e Montsant, due facce della stessa regione

Vino dolce

Il vino dolce è uno dei tipi di vino più antichi del mondo. La sua dolcezza è naturale, proviene dall'uva ed è dovuta allo zucchero che non è stato trasformato in alcol durante il processo di fermentazione. Come è possibile? In alcuni casi, la concentrazione di zuccheri nell'uva surmatura o disidratata è tale che i lieviti non riescono a completare il processo di fermentazione; in altri casi, è la mano dell'uomo a fermare deliberatamente la fermentazione, con il freddo o con l'aggiunta di alcol di vino. Tra i vini dolci ci sono i passiti, i recioti, i vinsanti, i lambruschi dolci e i moscati in Italia, come il Moscato d'Asti; il pedro ximénez passito dell'Andalusia, i moscati, i rancios e le mistelas di tutta la penisola iberica; l'auslese, il beerenauslese, il trockenbeerenauslese e i vini di ghiaccio dell'Austria e della Germania; il Tokaji ungherese; i vins doux naturels e il Sauternes in Francia, tra gli altri. L'elenco è lungo e le tradizioni che questi vini storici conservano sono entusiasmanti, un vero patrimonio culturale. Che i vostri vini dolci preferiti siano quelli del freddo, della nebbia o del sole mediterraneo, cercateli sempre in Italvinus e, se avete dei dubbi, consultate il nostro team di sommelier. 

Nessun risultato.