Château du Chatelard Fleurie Vieux Granits 2020 · Acquista a 13,30 € su Italvinus
CARRELLO
Château du Chatelard Fleurie Vieux Granits 2020

Château du Chatelard Fleurie Vieux Granits

2020

Château du Chatelard Fleurie Vieux Granits viene elaborato con uve gamay della regione di Fleurie, a...

Leggi di più
12x11

13,30

/ bott. 0,75 L

(12,19 x12)

Vino Château du Chatelard Fleurie Vieux Granits 2020

Scheda tecnica
Produttore
Uve
Origine
TipoVino Rosso Leggermente affinato
Gradazione alcolica i13,0%
Formato e annata0,75 L - 2020

Valutazione

Château du Chatelard Fleurie Vieux Granits viene elaborato con uve gamay della regione di Fleurie, a nord del Beaujolais. Il nome di questo vino fa riferimento agli antichi suoli di granito rosa della AOP, oggi in decomposizione, dai quali si ottengono vini particolarmente morbidi ed eleganti, ben lontani dagli stili più concentrati che si possono trovare nelle vicine Moulin-à-Vent e Morgon. In questo Fleurie Vieux Granits, i suoli si esprimono dando al vino una personalità floreale e aromatica, senza fronzoli, ma di grande eleganza.

Cuvée Les Vieux Granits viene prodotto da viti di oltre 75 anni vendemmiate a mano e lasciato affinare per 8 mesi in serbatoi di cemento per garantire la purezza della frutta matura. Il risultato è un vino color rubino brillante dai riflessi porpora. Al naso emergono frutti rossi, come ciliegie e prugne, e note speziate, con una bella intensità e un magnifico equilibrio aromatico. Al sorso si presenta limpido e diretto. I tannini, delicati ma ben presenti, donano struttura e intensità e sono sempre affiancati da frutta deliziosa.

Abbinamenti

Paté di selvaggina / Pollo arrosto / Tartare di salmone

Vigneto

  • Età della vigna:75 anni
  • Terreno:Granitico
  • Clima:Continentale

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 14 ºC e 16 ºC

Recensioni dei nostri clienti

2,0/5
1 recensione
5 stelle
0
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
1
1 stella
0
da: JAVIER ELZO (3/9/2020) - Annata 2017

Pequeña decepcion

Esperaba mas de un Fleurie. SE queda corto en todo; entrada, en boca y al al final.