CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 70 €

Bodegas Atalaya

Bodegas Atalaya

Il progetto Bodegas Atalaya nasce dall'unione degli sforzi di Gil Family Estates e della famiglia López de El Pilar de la Horadada. In una zona poco conosciuta, situata tra le denominazioni di Murc...

Valoración
4,3/5
(Basato su 197 recensioni su 3 vini)
Anno di fondazione2007
EnologoFrank Gonzales
Vigneto proprio:25 / ha
Produzione annuale di bottiglie100000 / bottiglie
Paese
Regioni
Uve

Vino di Bodegas Atalaya

6,25

12,00

23,55

Bodegas Atalaya

Il progetto Bodegas Atalaya nasce dall'unione degli sforzi di Gil Family Estates e della famiglia López de El Pilar de la Horadada.

In una zona poco conosciuta, situata tra le denominazioni di Murcia, Manchuela e Valencia, fin dall'inizio si è scommesso con grande convinzione sul lavoro con vecchi grappoli di varietà autoctone (garnacha tintorera e monastrell), al fine di esaltare la D.O. Almansa a partire dalle sue uve storiche. Così, già nel 2007, ha visto la luce la prima annata di Bodegas Atalaya; da allora, i progressi tecnologici hanno migliorato la qualità dei vini in modo esponenziale e la ricerca in vigna ha permesso di ottenere rossi sempre più originali e intensi.

I terreni qui sono calcarei e l'altitudine dei vigneti sfiora i 700 metri s.l.m. Se aggiungiamo all'equazione un fantastico clima continentale rinfrescato dalle brezze marine provenienti dal Mediterraneo, il risultato non può che essere sorprendente. In terre poco fertili e dove le piogge sono scarsissime, l'enologo spagnolo di origine australiana Frank Gonzales lavora con rendimenti molto bassi che gli consentono di ottenere concentrazioni fino ad allora impensabili.

Bodegas Atalaya appartiene a Gil Family Estates, un gruppo di cantine che condivide azioni di comunicazione e di promozione con altre cantine, di cui fanno parte anche Bodegas Ateca, Bodegas El Nido, Bodegas y Viñedos Shaya, Bodegas Tritón, Cellers Can Blau, Orowines, Lagar Da Condesa e Bodegas Juan Gil.

Bodegas AtalayaBodegas Atalaya