Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
-10% su José Pariente, l'arte del vino bianco a Rueda13o 10m 32s

Valpolicella Ripasso

Dov'è Valpolicella Ripasso

La Valpolicella, terra di dolci colline marnose e calcaree con esposizioni perfette e microclimi fantastici, tendenzialmente miti perché protetti dalle correnti alpine e dalla felice influenza del Lago di Garda, costituisce del resto uno dei comprensori storici della viticoltura nazionale, ben noto già nell'Antichità.

I vitigni, in una regione rossista tutt'altro che monovarietale, rappresentano il nerbo di questa tipicità. Caratteriale, morbida e colorata, la Corvina si avvale quasi sempre dell'apporto della Rondinella, sapida, minerale e strutturata, ma anche di altri autoctoni come il Corvinone e la Molinara, protagonisti di uvaggi mutevoli, poliedrici e originali.

Il Ripasso è un rosso della Valpolicella che effettua la propria macerazione sulle vinacce dell'Amarone: si tratta dunque di un prodotto poliedrico, che unisce all'agilità dei mosti freschi di questi grandi vitigni territoriali la struttura e la rotondità derivanti dal contatto con bucce appassite già fermentate. Inoltre subisce un affinamento di medio-lunga durata, circa due anni, spesso condotto almento parzialmente in legno, a conferire al prodotto ulteriore complessità e ricchezza aromatica e gusto-olfattiva.