Paese di destinazione:
Italia
Lingua
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 90 €
Foradori Teroldego Lezèr 2021

Foradori Teroldego Lezèr

2021
Divertimento assicurato!
BIODINAMICO
Esaurito
-15%

13,55

11,52

/ bott. 0,75 L

Se lo desidera, possiamo avvisarla per e-mail quando riceviamo nuovo stock o nuove annate.

  • Trasporto gratuito a partire da 90 €
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.76/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoVino rosso
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai12,5%
Produzione50.000 bottiglie

Il vino

Lezèr è il teroldego della bravissima Elisabetta Foradori che nasce dal meglio delle uve più critiche di un'annata complessa come la 2017. Rappresenta un'interpretazione gioviale e leggera - come evoca il nome - del teroldego.  Costituisce l'assemblaggio di diverse prove di vinificazione affinate, dopo una brevissima macerazione, in anfora, acciaio e cemento e si rivela l'idea migliore per una bella grigliata ferragostana.

Che sapore ha questo vino?

Di colore purpureo e violaceo, ai limiti del rosato carico, ha un fragrante profumo di frutti di bosco, violetta, ciliegia, fragola e prugna. In bocca è di radicale freschezza, bel succo, eccellente e armonica sottigliezza.

Colore
Rosso ciliegia / Brillante / Tenue
Fragranza
Frutti di bosco / Violetta / Ciliegia / Fragola / Prugna
Palato
Fresco / Frutta fresca / Minerale / Sottile / Succoso

Consumo e conservazione

Ottimo da bere subito con un calice di media apertura perfetto per i vini rossi leggeri. Lascare respirare 15 minuti prima di servirlo.

Servire tra 14 ºC e 16 ºC

Abbinamenti

Rosso versatilissimo e molto fresco, perfetto in abbinamento alla carne alla brace, come anche alla pasta e alla pizza. Da provare assolutamente come aperitivo in abbinamento ad affettati e stuzzichini.

pasta
Pasta
pizza
Pizza
embutidos-y-jamon
Salsicce e prosciutto
brasa
Carni arrostite
quesos-frescos
Formaggi freschi
verduras-y-hortalizas
Verdure

Antipasti freddi / Carpaccio di manzo / Grigliate

Punteggio e premi

202092 SK
201993 PK91 SK
201891 SK
201793 SK
PK: ParkerSK: Suckling

Il giudizio degli espertiI recensioni di Parker e Suckling

Here's a fun new wine from Foradori that offers unbelievable value. The 2019 Rosso Lezèr is a charming and delicate expression of Trentino's Teroldego. It opens to a bright ruby color with plenty of inner gloss and shine. The fruit is lifted by cassis, wild strawberry, blue flower and a pretty touch of bitter almond. It hits the palate with beautiful silkiness. The idea for Lezèr came in 2017 when hail storms destroyed much of the fruit, and some intact clusters were fermented apart to make this wine. The idea was repeated in future vintages. Lezèr sees a very brief skin maceration of about 24 hours and some full cluster is used depending on the year. This is a sensational wine, with a fruit-forward and easy disposition presented with understated elegance.

— Monica Larner (18/2/2021)Robert Parker Wine Advocate Annata 2019 - 93 PARKER

Why not now? This light and lively red is brimming with cranberry and cherry aromas. Very juicy and succulent, but bone dry and crisp on the palate, this demands to be drunk cold, for any spur of the moment celebration. From organically grown grapes. Drink now.

— Jame Suckling (14/6/2021)JamesSuckling.com Annata 2020 - 92 SUCKLING

Recensioni dei nostri clienti

4,1/5
8 recensioni
Annata:

Cantina e produzione

Fermentazione in vasche di cemento; affinamento per 4 mesi in vasche di cemento, botti in legno, anfore di terracotta

Recipiente di fermentazioneLegno / Cemento vetrificato / Terracotta

Vigneto

Età della vigna30 anni
TerrenoAlluvionale
Superficie4,00 ettari

L'azienda

Elisabetta Foradori

Elisabetta Foradori

Entrata a diciannove anni nell'Azienda fondata nel 1939 dal nonno, Elisabetta Foradori, quattro figli di cui tre al suo fianco in cantina, a trentacinque anni di distanza è riconosciuta come la Signora del Teroldego, autentica e principale custode del proprio territorio. È lei stessa, d'altronde, che in una bellissima intervista al quotidiano italiano “La Repubblica”, ha voluto definirsi così, tratteggiando la propria storia di viticoltrice, enologa, imprenditrice e grande...

>>