Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
-16% su Abadía Retuerta, 93 punti Parker e 95 punti Suckling 18o 30m 30s

Ampeleia

AmpeleiaAmpeleia

Negli anni Sessanta, Erica e Peter Max Suter, una coppia proveniente dalla Svizzera, comprò il podere abbandonato trasformandolo in un’azienda rurale con boschi, pascoli, allevamenti di pecore, piccioni e un vigneto; dopo qualche tempo l’azienda Meleta (da un meleto che vi cresceva) si era già fatta conoscere per i suoi vini e le sue produzioni. Fu in quel periodo che Cabernet Franc e Merlot vennero portati a Roccatederighi.

L’edificio principale è un piccolo e semplice podere con terrazza e giardino, che oggi ospita la cantina di Ampeleia. I recipienti in legno vengono conservati in profondità, poco più a valle, sotto una collina; i vecchi capannoni lasciati dalla precedente gestione e riadattati alle esigenze di oggi si alternano a piccoli ricoveri in pietra e costruzioni antiche. Le vigne di Ampeleia crescono a varie altitudini e su suoli differenti: la grande varietà geologica del territorio di Roccatederighi è un ricco contenitore di diversità. Dai sassi del paese medioevale di Roccatederighi si scende verso la costa e il mare, in un paesaggio fatto di molteplici parcelle nascoste dentro una fitta vegetazione, tra macchia mediterranea e boschi di lecci. L’Azienda si trova collocata a tre livelli di altezza con 35 ettari di superficie vitata per produrre in media 200.000 bottiglie ogni anno.

Ampeleia ha acquisito la consapevolezza del suo operare in sintonia con il territorio di Roccatederighi e delle Colline Metallifere: l’esperienza, la conoscenza delle vigne, il saper mettersi in ascolto e il continuo confronto interno, hanno fatto nascere nuove visioni che si sono integrate nel pensiero originale di Ampeleia. Dal 2009 è iniziata la conversione biodinamica in Ampeleia di Sopra; progressivamente si estenderà ad Ampeleia di Mezzo e di Sotto, che sono oggi gestite secondo i principi dell’agricoltura biologica. Il lavoro di cantina viene svolto preservando l’integrità del frutto-uva. Il rispetto dei processi naturali di trasformazione assicura la nascita di un vino che è espressione vera del suo territorio. I vini di Ampeleia vogliono portare dentro il bicchiere il semplice e schietto sapore della molteplicità della terra di Roccatederighi, partendo dall’osservazione, dalla presa di consapevolezza e dalla comprensione del suo carattere profondo.

  • Vigneto proprio:35
  • Produzione annuale di bottiglie200000

Tutti i vini di Ampeleia

4,6/5
(Basato su 8 recensioni su 6 vini)