Vino di BioVio · Italvinus
CARRELLO
Fino a -25% sugli spumanti!

BioVio

BioVio

Aimone, Chiara e le loro tre figlie, bravissime e determinate, rappresentano per l'Albenganese una vera e propria roccaforte. I turisti della costa, che degustano i loro vini nei ristoranti, accorrono...

Valutazione
4,0/5
(Basato su 2 recensioni su 8 vini)
Anno di fondazione1980
EnologoCaterina Vio, Daniela Serra
Vigneto proprio:6 / ha
Produzione annuale60000 / bottiglie
Paese
Regioni
Uve

Vino di BioVio

13,55

Esaurito

12,90

Esaurito

21,00

Esaurito

29,90

/ bott. 0,5 L
Esaurito

13,20

Esaurito

13,90

Esaurito

12,00

Esaurito

25,50

BioVio

Aimone, Chiara e le loro tre figlie, bravissime e determinate, rappresentano per l'Albenganese una vera e propria roccaforte. I turisti della costa, che degustano i loro vini nei ristoranti, accorrono in Azienda, decisamente nell'entroterra, per acquistare bottiglie, incantati dalla complessità e dalla suadenza dei loro vini. Custodi della storia e del territorio di questo comprensorio crocevia tra Liguria e Piemonte, i Vio sono da sempre un'Azienda biologica, da ben prima che questo marchio diventasse un'attrattiva commerciale più che una scelta di vita.

La produzione, incentrata nella storica cantina di Bastia (pochi metri quadrati di pura storia locale), si basa sul Pigato, i cui frutti migliori provengono dalla bellissima platea vitata delle Marixe, vero e proprio cru dell'Albenganese più vicino al litorale. Capofila è il Bon in da bon, accompagnato dal piacevole Marené e dallo sperimentale Grand-Père, unico vino di casa Vio a toccare legno. Non manca un Vermentino, l'Aimone, e poi alcuni rossi: la granaccia Gigò e il rossese U Bastiò. C'è anche un Pigato passito e un ottimo olio extravergine.

BioVioBioVio