Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
SUPERSETTIMANA! -10% Arianna Occhipinti e -20% Luís Alegre

Cà dei Frati

Cà dei FratiCà dei Frati

L’azienda Ca’ dei Frati è nota sin dal 1782 come attesta un documento che riferisce “di una casa con cantina sita in Lugana nel tener di Sermion detta il luogo dei Frati”. Nel 1939 Felice Dal Cero, figlio di Domenico, già viticoltore in Montecchia di Crosara, nel veronese, si trasferì in quella casa, in Lugana di Sirmione, intuendo fin da subito l’alta vocazione vitivinicola della zona. Dopo trent’anni di lavoro in vigna e in cantina, nel 1969, il figlio Pietro partecipa alla nascita della Doc iniziando a imbottigliare la sua prima etichetta di Lugana Casa dei Frati, successivamente detta Ca’ dei Frati. Nel 2012 Pietro Dal Cero viene a mancare lasciando l’eredità culturale alla moglie Santa Rosa e ai figli Igino, Gian Franco ed Anna Maria che gestiscono l’azienda con la stessa passione e determinazione. La famiglia fu tra le prime aziende a investire sulla potenzialità della zona del lago di Garda, basando l’intero operato sul rispetto e l’armonia familiare e su quel legame tanto forte con il territorio. Sempre orientata verso il futuro, l’azienda  fa tesoro dell’esperienza degli anni passati, migliorando e perfezionando continuamente il lavoro in vigna.

Le uve di ogni vigneto vengono vinificate separatamente per poter avere una visione più chiara delle espressioni del nostro “terroir”. Le lavorazioni avvengono nel massimo rispetto della materia prima attraverso una tecnica innovativa affinata negli anni e che ci consente di ottenere vini integri e longevi. Il legame e il continuo confronto con l’amico Gino Veronelli ci hanno aiutato a concepire i nostri vini proiettati nel tempo.

Il Lugana è il più grande vino bianco della Lombardia e uno dei più grandi in Italia. Nasce in una piccola zona a Sud del Lago del Garda, tra le dolci e miti colline di argille e calcari che circondano Desenzano, Sirmione e, in Veneto, Peschiera. Il clima, il lago e i terreni donano alla vite e all'uomo un habitat gradevole, ventilato e costante. I vini bianchi Cà dei Frati Lugana provengono principalmente dalla località Lugana di Sirmione e attorno alla torre di San Martino della Battaglia. Agli inizi degli anni duemila, si sono aggiunti, agli ettari posseduti, altri 11 ettari in Valpolicella sul Pian di Castagnè nel vigneto Luxinum dove nasce l’Amarone Pietro Dal Cero.

I vini nascono da un’attenta osservazione del territorio e del comportamento della vite, attività che ormai dura da quattro generazioni di vitivinicoltori. Il percorso del vino di Cà dei Frati inizia con il risvegliarsi del ciclo vegetativo della pianta: per questo motivo ogni giorno dell’anno ha un ruolo fondamentale e rappresenta un tassello importante per raggiungere l'obiettivo di uno stile preciso, verticale e di grande piacevolezza alla beva. La naturale vocazione del territorio si manifesta nelle singole varietà, che Cà dei Frati fa esprimere ai massimi livelli: soprattutto Turbiana, Groppello e Marzemino.

Una storia di amore per il territorio e coesione familiare che si traduce nella creazione di etichette prestigiose e nella composizione di una ampia gamma per tutti i gusti e le tasche, con un prezzo che varia dai 10 ai 100 euro per bottiglia. I vini Cà dei Frati godono di un ottimo rapporto qualità - prezzo. Tra i vini più celebri si citano I Frati di Cà dei Frati, simbolo aziendale; è il vino più rappresentativo, che meglio sa esprimere il terroir della zona di produzione: sud del Garda, con presenza di terreni calcarei argillosi. Generato da uve Trebbiano di Lugana, questo vino è riuscito a far conoscere al mondo intero un vitigno autoctono meno noto. Il Cà dei Frati Lugana Brolettino è naturalmente incline a una grande evoluzione, i cenni balsamici del naso (scarutiti dall’affinamento in barrique) si ritrovano nella freschezza minerale del sorso. Il Rosa dei Frati, invece è il frutto tipico del Benaco bresciano, è un chiaretto di grande carattere e autorevolezza.



  • Anno di fondazione1939
  • Vigneto proprio:200
  • EnologoIgino Dal Cero
  • Produzione annuale di bottiglie2500000

Tutti i vini di Cà dei Frati

4,6/5
(Basato su 37 recensioni su 7 vini)