Vino di Vino Nobile di Montepulciano · Italvinus
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 90 €

Vino di Vino Nobile di Montepulciano

Per gli amanti del sangiovese, ma anche dei sorsi carezzevoli e non muscolari, il Vino Nobile di Montepulciano è la scelta obbligata. Qui, ai piedi del poggio di Montepulciano, verso Cortona, dove la Toscana guarda ormai le valli umbre, i terreni argillosi con componenti arenariche costituiscono la culla ideale del prugnolo gentile, clone di sangiovese tipico del territorio.

Leggi di più
31 prodotti

16,65

(14,99 x6)

x6 -10%

21,35

41,00

(36,91 x6)

x6 -10%

16,60

22,00

26,50

(23,85 x6)

x6 -10%

13,80

28,00

12,50

22,00

(19,80 x6)

x6 -10%

86,50

(77,85 x6)

x6 -10%

22,50

(20,25 x6)

x6 -10%

35,90

(32,32 x6)

x6 -10%

59,00

21,00

(18,90 x6)

x6 -10%

39,00

16,90

(15,21 x6)

x6 -10%
Esaurito

29,90

Esaurito

28,90

Esaurito

25,00

Esaurito

29,00

Esaurito

17,40

Esaurito

59,90

Esaurito

49,00

Esaurito

24,90

Esaurito

29,90

Esaurito

20,00

Esaurito

16,60

Esaurito

19,90

Esaurito

31,00

Esaurito

27,50

Vino Nobile di Montepulciano

Per gli amanti del sangiovese, ma anche dei sorsi carezzevoli e non muscolari, il Vino Nobile di Montepulciano è la scelta obbligata. Qui, ai piedi del poggio di Montepulciano, verso Cortona, dove la Toscana guarda ormai le valli umbre, i terreni argillosi con componenti arenariche costituiscono la culla ideale del prugnolo gentile, clone di sangiovese tipico del territorio.

Un sangiovese, appunto, "gentile": affabile sin da giovane, talvolta ulteriormente ingentilito dal fruttato mammolo, il Nobile è tra i sangiovese più fini e sottili, di corpo non esile ma garbato, floreale e leggermente speziato al naso, fresco ma setoso nel suo tannino al sorso. Un vino che beneficia della mitezza del clima del terroir, vicino ai grandi laghi umbri, e che, pur fruibile giovane, lascia sensazioni indimenticabili di complessità e mineralità anche in età molto avanzata.

Da disciplinare, evolve in cantina minimo due anni. Ma le aziende che più lo valorizzano sono ormai solite interpretarlo come vino dai grandi affinamenti, al pari dei grandi sangiovese del nord della regione: interpretazioni che hanno definitivamente istituito il Nobile come uno dei più apprezzati rossi toscani al mondo.