Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Trasporto gratuito a partire da 90 €Spese di spedizione
Akilia Villa San Lorenzo 2016

Akilia Villa San Lorenzo

2016
Bierzo (Spagna)
92
PARKER

Le uve utilizzate per produrre Akilia Villa de San Lorenzo provengono da due vigneti (Fontairo e Vil...

Disponibile in 10 giorni

13,55

/ bott. 0,75 L

Descrizione - Akilia Villa San Lorenzo 2016

Tipo

Vino Rosso Invecchiato

Denominazione di origine

Uve

Produttore

Gradazione alcolica

12,5%

Formato e annata

0,75 L - 2016

Valutazione

Le uve utilizzate per produrre Akilia Villa de San Lorenzo provengono da due vigneti (Fontairo e Villarín) piantati su una collina di terreni franco-argillosi composti da ardesia e quarzite. In questi suoli le viti affondano le loro radici, coltivate in vaso, da oltre 80 anni.

Davanti a un bicchiere di Akilia Villa de San Lorenzo, apprezziamo un vino delicato dal fragile manto color rubino. I profumi di latte si combinano a quelli di bacche rosse, di fiori blu e di spezie quali il pepe o i chiodi di garofano. Alla vista mostra una lucentezza e una goccia che parlano di vivacità e di ampiezza: due caratteristiche che si percepiscono nitidamente anche al palato, riempito in ogni angolo senza traccia di pesantezza ma, al contrario, allietato da un elegante fluire. Al naso sprigiona profumi di buccia di ciliegia e di prugna, di macchia e corbezzoli ancora verdi, con spruzzi di ardesia. Il cemento utilizzato per la vinificazione e l'invecchiamento del mosto proveniente da Fontairo (2,5 ettari) ha permesso di conservare il frutto intatto e apportato un tocco di austerità; il mosto delle uve di Villarín (1 ettaro) è stato affinato in botti di rovere, dove ha potuto acquisire aromi di liquirizia e tannini di una certa rugosità. L'assemblaggio perfetto di entrambi i vini rende l'Akilia Villa de San Lorenzo un rosso complesso, versatile e allo stesso tempo delicato.

Abbinamenti

Piatti di selvaggina giovane / Pesce spada alla griglia / Risotto ai funghi porcini

Vigneto

  • Età della vigna:80 anni
  • Terreno:Calcareo-argilloso / marnoso / Ardesia
  • Clima:Atlantico con influenza continentale

Vinificazione

  • Recipiente di fermentazione:Legno / Cemento
  • Periodo di affinamento:12 mesi
  • Tipo di legnoRovere francese
  • Chiarifiche e filtrazioni:Non filtrato né chiarificato

Nota di degustazione

  • Colore:Rosso rubino / Poco consistente
  • Fragranza:Ardesia / Chiodo / Violetta / Paprika / Minerale / Piccoli frutti rossi / Corbezzolo / Macchia
  • Palato:Delicato / Piacevole / Versatile / Nocciola

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 14 ºC e 16 ºC
  • Decantazione:Non è necessario decantare

Recensioni dei nostri clienti

4,0/5
1 recensione
5 stelle
0
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
da: Martin (20 mag) - Annata 2016

Very fine indeed

Probably the best of numerous Bierzo mencias I've tasted recently. Very harmonious oak integration and a definite balance and depth of flavour that's missing in some other producers' efforts. Properly medium bodied and a Pinot Noir like subtlety and complexity.