Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
-10% su TUTTI I NOSTRI VINI con l'acquisto di 6 bottiglie!
Berlucchi Franciacorta Cellarius Brut 2012

Berlucchi Franciacorta Cellarius Brut

2012
Franciacorta (Italia)

Chiudete gli occhi e ricordate: quante volte, per il vostro compleanno, a Natale o a Capodanno, avet...

Esaurito

19,50

/ bott. 0,75 L

Se lo desidera, possiamo avvisarla per e-mail quando riceviamo nuovo stock o nuove annate.

Descrizione - Berlucchi Franciacorta Cellarius Brut 2012

Produttore

Gradazione alcolica

12,5%

Formato e annata

0,75 L - 2012

Valutazione

Chiudete gli occhi e ricordate: quante volte, per il vostro compleanno, a Natale o a Capodanno, avete scelto di brindare con una bottiglia Berlucchi? Molte? Non è un caso. La celebre cantina italiana, con i due grandi protagonisti della sua storia, Guido Berlucchi e Franco Ziliani, ha il merito di esser stata la prima ad aver intuito ed ancor più ad aver creduto nella vocazione spumantistica della Franciacorta. Intuizione, coraggio e determinazione sono quindi le parole chiave che riassumono il percorso della cantina Berlucchi, che dagli anni del boom economico (gli anni Sessanta a cui è dedicata la linea di bollicine '61) è l' azienda leader del metodo classico italiano.

Cellarius Brut nasce da uve chardonnay e pinot noir coltovate esclusivamente nei vigneti di proprietà ad alta densità di impianto; il vino base fermenta in acciaio inox tranne per una piccola parte che svolge la fermentazione alcolica e malolattica in barriques; la cuvée trascorre poi almeno 30 mesi sui lieviti.

Sotto l' abbondante schiuma che si consuma compatta si cela un vino paglierino mosso da un fine perlage. Portiamo il calice al naso ed in primo luogo percepiamo il profumo della crosta di pane, poi agrumi, frutti a polpa bianca e una bella nota minerale. All' assaggio domina la freschezza che a braccetto con una gustosa sapidità accompagna verso un finale pulito dai rimandi agrumati.

Abbinamenti

Orata in crosta di patate / Carpaccio di spigola / Risotto con le seppioline / Sarago al forno

Nota di degustazione

  • Colore:Giallo paglierino / Perlage fine
  • Fragranza:Agrumi / Melone bianco / Minerale / Crosta di pane
  • Palato:Fresco / Sapido / Pulito / Finale agrumato

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 4 ºC e 6 ºC

Guido Berlucchi

Guido Berlucchi

“E se facessimo uno spumante alla maniera dei francesi?” Fu questa la proposta azzardata che un  giovanissimo Franco Ziliani, enologo pioniere del Franciacorta, fece a Guido Berlucchi all’inizio di un viaggio che avrebbe cambiato per sempre il destino di questa azienda. Guido Berlucchi, discendente dei conti Lana de’ Terzi, produceva con le uve del vigneto del castello di Borgonato il Pinot del Castello, vino bianco poco stabile in bottiglia. L&r...