Paese di destinazione:
Italia
Lingua
Trasporto gratuito a partire da 120 €
Pittacum 2019

Pittacum

2019
92
PEÑÍN

Altri formati e annate

13,30

/ bott. 0,75 L
  • Consegna in 24-48h
    Trasporto gratuito a partire da 120 €
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.76/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoVino rosso
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai14,5%

Il vino

Pittacum è stato uno dei primi rossi della nuova infornata di grandi vini del Bierzo. Le sue uve provengono da vecchi vigneti piantati in pendenza, su terreni profondi, di fertilità media e ben drenati, che garantiscono una vigoria contenuta e una corretta maturazione. Sono stati necessari 15 anni di studi approfonditi delle attitudini di ogni angolo del suolo per identificare le parcelle con la maggior vocazione viticola e comprendere l'autentico potenziale di ciascuna piccola porzione di terra.

I grappoli migliori si raccolgono a mano, uno per uno, e solo le uve migliori arrivano alla vinificazione venendo coccolate fino a che, già trasformate in un vino color del sangue, iniziano il loro affinamento in rovere, sotto la coperta della scura e fresca cantina, in assoluta tranquillità. Sarà poi la bottiglia a smussare gli angoli e ad arrotondare l'impeto di una giovinezza ancora latente.

Nel momento in cui arriva al calice, Pittacum si è convertito in un vino dall'intenso color ciliegia e dal naso ricco di fiori azzurri, prugne nere mature e macchia; freschezza di terra umida, di foglia di tabacco e di alloro, di pietre frantumate e mirtilli freschi. Al palato è succoso e fresco, di radiosa acidità e avvolgente maturità, quasi fosse china. Riveste le guance di amabilità e di tannini fusi mentre esalta tutti e quattro gli angoli della lingua con una complessità per niente abituale in questa categoria di prezzo. La secchezza giusta impone un secondo sorso, mentre la sua freschezza naturale suggerisce un'infinità di combinazioni gastronomiche. Per via retronasale affiorano eleganti fumi e ricordi di una frutta che appare ora ancora più selvatica, persino più vivace. Conserva un certo carattere robusto, che rimanda alle prime vendemmie, ma che non toglie nulla a un equilibrio e un'eleganza che aumentano di anno in anno. Stiamo bevendo una reinterpretazione del Bierzo, che mostra senza complessi tutto il potenziale di una grande uva come la Mencía, che si esprime schietta, senza sotterfugi, e abbraccia con eleganza le bontà di un riflessivo invecchiamento in legno. In ogni sorso di Pittacum si sente la varietà, ma si sente anche il Bierzo, il suo clima e i suoi suoli.

Che sapore ha questo vino?

Colore
Rosso ciliegia / Intenso
Fragranza
Elegante / Frutti a bacca rossa / Note speziate / China / Note minerali
Palato
Succoso / Leggero / Finale lungo

Consumo e conservazione

Servire tra 14 ºC e 16 ºC

Abbinamenti

Carni stufate / Stufato di legumi / Salsicce / Formaggi

Punteggio e premi

202090 PK
201992 PN
201894 SK
201791 PN
201691 PN91 SK
201090 PN93 SK15.5 JR
PK: ParkerPN: PeñínSK: SucklingJR: Jancis robinson

Il giudizio degli espertiI recensioni di Parker

The eponymous 2020 Pittacum is toasty and ripe, with 14.5% alcohol, reflecting a warm year and an élevage in used barrels for eight months. It has a profile of wines from the 2000s, with more generous ripeness and oaking. It finishes dry and with abundant tannins that are going to require more time in bottle and/or powerful food. 90,000 bottles produced. It was bottled in February 2021.

— Luis Gutiérrez (10/8/2023)Robert Parker Wine Advocate Annata 2020 - 90 PARKER

Recensioni dei nostri clienti

4,3/5
19 recensioni
Annata:

Cantina e produzione

Periodo di affinamento8 mesi
Tipo di legnoRovere francese e americano