CARRELLO
Ultreia Saint Jacques 2018

Ultreia Saint Jacques

2018
93+
PARKER
91
PEÑÍN

L'Ultreia Saint Jacques è uno dei più grandi vini prodotti dal maestro Raúl Pérez nella sua terra na...

Leggi di più

Altri formati e annate

11,50

/ bott. 0,75 L

Vino Ultreia Saint Jacques 2018

Produttore

Gradazione alcolica i

13,5%

Formato e annata

0,75 L - 2018

Valutazione

L'Ultreia Saint Jacques è uno dei più grandi vini prodotti dal maestro Raúl Pérez nella sua terra natale, il Bierzo. Questa regione vinicola della comunità autonoma di Castiglia e León, a mezza strada fra l'entroterra e il mare, si trova in una posizione strategica che trae il meglio dal clima atlantico e da quello continentale. Le sue uve provengono principalmente da vecchie viti che hanno fra i cinquanta e i cento anni, coltivate nel vigneto Villegas, presso Valtuille de Abajo. Partecipano all'assemblaggio anche alcune piante più giovani di mencía che crescono nella vicina Villadecanes. Le piante più vecchie presentano una vigoria equilibrata. Ai tralci, abbastanza sottili, si aggrappano piccole bacche nero-violacee che compongono grappoli serrati di medie dimensioni. Il periodo della vendemmia va dalla prima settimana di settembre alla prima di ottobre. Si raccoglie di volta in volta solo l'uva che ha raggiunto la maturazione perfetta, capace di regalare sensazioni vellutate, fresche ed eleganti.

Le uve parzialmente diraspate fermentano in tini aperti di rovere per un lungo periodo, che varia da due a cinque mesi in base alla diversa evoluzione del vino di ogni annata, senza mirare a un'estrazione eccessiva e senza controllo della temperatura. L'affinamento si svolge in tini di vario tipo: grandi botti di legno, barrique da 225 litri di secondo e terzo passaggio e vasche di cemento. L'obiettivo è sfruttare le virtù di ciascun recipiente in modo da arricchire ed esaltare le sensazioni fruttate, senza sovrastarle.

L'Ultreia Saint Jacques non viene sottoposto ad alcuna chiarifica o filtrazione prima dell'imbottigliamento. Si svela subito limpido e floreale. Le note di violetta si fondono nelle fresche, intense percezioni minerali dai richiami calcarei; l'acidità vibrante è perfettamente integrata, in un sorso che alletta il palato. Spezie, scorza d'arancia e crostata alle fragoline di bosco impreziosiscono e ravvivano l'assaggio goloso, pieno e strutturato. Dopo una breve attesa, affiorano profumi splendidi, che raramente si ritrovano in vini tanto accessibili: caffè, foglia di salsapariglia, petali di rosa e ribes maturi. I tannini sono rotondi e la freschezza è quella tipica dei migliori vini del nord della Spagna.

Pur trattandosi di una delle bottiglie più economiche del catalogo di Raúl Pérez, si può senz'altro considerare una perla del Bierzo: merito della sua gustosa semplicità e dell'eccellente rapporto qualità-prezzo. È un vino che migliora e si perfeziona di anno in anno, grazie alle cure sempre più attente dedicate al vigneto. L'Ultreia Saint Jacques si sta affermando quale vino emblematico delle grandi potenzialità della DO Bierzo. Lo dimostra il fatto che persino ristoranti rinomati e stellati come il newyorkese Le Bernardin, considerato uno dei migliori al mondo per il pesce e i frutti di mare, hanno deciso di inserirlo nella loro prestigiosa carta dei vini. Se non pensate di prenotare un tavolo a Le Bernardin, non c'è di che preoccuparsi: potrete gustare una bottiglia di Ultreia Saint Jacques a casa vostra. L'esperienza sarà altrettanto memorabile.

Abbinamenti

Carpaccio di vitello / Arrosto di maiale

Vigneto

  • Età della vigna:Tra 30 e 110 anni
  • Clima:Continentale

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 14 ºC e 16 ºC

Recensioni dei nostri clienti

4,3/5
109 recensioni
5 stelle
40
4 stelle
62
3 stelle
5
2 stelle
1
1 stella
1
da: Stefano, Firenze (3/10/2020) - Annata 2018

Spagna Rosso

Vino interessante e completo, avvolgente morbido e deciso un buon acquisto e prezzo giustificato quando è in offerta.

da: jordi (22 lug) - Annata 2018

Homenaje a Valtuille

Descubrí el vino en una cata de Raúl Pérez colgada en Youtube (https://youtu.be/o5tUTV9GKGw). Él lo escogió como uno de sus vinos de referencia, un homenaje a Valtuille. Pura mencía sin filtrar ni clarificar, elaborado como los vinos de antaño, usando uva de todos los vecinos. Bierzo en estado puro. Un vino fácil, suave, fresco, mineral con notas frutales y que funciona genial para compartir con gente no tan hecha a vinos más clásicos. Tapado y en nevera, lo terminé en tres días: decir que evolucionó de forma genial y con el paso de las horas quizá perfiló algunos aromas y sabores.

da: Guy (5/6/2018) - Annata 2016

Good introduction to Raul Pérez

Excellent price quality, best drunk in a Zalto Bourgogne glass - you will be amazed by the finesse and nuances for this price. In a Bordeaux type glass will taste fuller bodied & juicier. A must try to drink now up to end of 2019. Non finished bottles can be kept to next day by putting cork back on and putting in fridge - take next day out of fridge, open and give time to breath and warm up to 16° - we did several times and never quality loss and sometimes even better.

da: Manuel Broncano (7 mag) - Annata 2018

A very good wine! Good intensity of flavours, great balance and a good length.

A medium to deep intensity ruby colour. On the primary aromas, fruity and aromatic with pronounced red fruit aromas (cherry, raspberry). On the secondary aromas, very elegant hints of smoke and spices. On the palate, medium body and very well balanced (medium acidity and medium/high soft tannins) with sour cherry, pomegranate and peppery flavours, A regular in my shopping cart.

da: claireetronny@gmail.com (22/11/2020) - Annata 2018

petit?????

Le terme de ''petit'' utilisé pour ce vin n'est pas conforme à la réalité, il est mieux que cela. Je ne voies pas la nécessité de faire de l'extraction + une charge de bois pour pouvoir monter en qualité et croire en mieux. Fruité rouge, dense, tendu et équilibré, c'est un vrais plaisir gustatif avec un beau rapport qualité/prix.