Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
La Montesa 2018

La Montesa

2018
Rioja (Spagna)
BIOLOGICO
93+
PARKER

La Montesa è un vino ben definito, raffinato, firmato dalla famiglia Palacios, artisti del vino ovun...

Altri formati e annate

11,70

/ bott. 0,75 L

Descrizione - La Montesa 2018

Produttore

Gradazione alcolica i

14,0%

Formato e annata

0,75 L - 2018

Valutazione

La Montesa è un vino ben definito, raffinato, firmato dalla famiglia Palacios, artisti del vino ovunque lo producano — Priorat, Bierzo o Rioja. Con una percentuale sempre maggiore di garnacha a ogni annata, La Montesa è un vino pieno di gusto e rinfrescante, nato sulle pendici del Monte di Yerga, nella zona più elevata del Comune di Alfaro, nella Rioja Orientale. Per citare Luis Gutiérrez, "sembra un vino più caro di quello che in realtà è".

Il vigneto di La Montesa si estende per oltre 90 ettari di terreni argilloso-calcarei, ergendosi da 550 metri sul livello del mare sulla regione vinicola della Rioja Baja, la parte più a est della comunità autonoma di La Rioja. I vigneti, a coltura biologica, sono coperti da un manto di ciottoli; il clima, tipicamente mediterraneo, risente della capricciosa influenza dell'Atlantico, che ne accentua le escursioni termiche. Le rese per ettaro vengono mantenute basse per garantire nel tempo una produzione di grande qualità. Le uve sono raccolte a mano, nelle prime ore del mattino, per quasi tutto il mese di ottobre. Il mosto fermenta grazie a lieviti indigeni sotto la supervisione attenta di Álvaro Palacios e la successiva macerazione sulle bucce dura all'incirca 35-40 giorni. Terminato l'affinamento in legno, il vino viene imbottigliato senza subire alcun trattamento di filtrazione, chiarifica o stabilizzazione.

La Montesa è ormai dal 2017 un vigneto biologico certificato. Accogliamo l'invito a degustare questo nettare, risultato di un'etica salda e di un duro lavoro, la cui produzione è già una delle maggiori al mondo tra i vini biologici.

Di un bel rosso moderatamente trasparente, questo vino regala profumi di frutti rossi di bosco, note floreali e garbati aromi speziati ceduti dal legno. In bocca è pieno, rinfrescante e delicato; rivela grande finezza ed eleganza. I tannini si integrano perfettamente in un impianto gustativo intenso e profondo, con invitanti sensazioni tostate e ricordi di macchia mediterranea e sottobosco. A dispetto dell'imponente produzione, all'incirca 650.000 bottiglie, la qualità di La Montesa resta insindacabile, anno dopo anno. Il suo nome, alfiere del rapporto qualità-prezzo, è una presenza costante sulle carte dei vini. Una scelta di prestigio che non svuota il portafogli.

Abbinamenti

Maialino da latte arrosto / Coniglio con i funghi / Pollo arrosto

Vigneto

  • Terreno:Calcareo-argilloso / marnoso
  • Clima:Mediterraneo con influenza atlantica

Vinificazione

BIOLOGICO
  • Recipiente di fermentazione:Legno
  • Periodo di affinamento:12 mesi
  • Tipo di legnoRovere francese e americano

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 14 ºC e 16 ºC

Recensioni dei nostri clienti

4,2/5
157 recensioni
5 stelle
60
4 stelle
72
3 stelle
20
2 stelle
2
1 stella
3
da: Nicky (24 mar)

Exceptionnel

Comme beaucoup de commentaires, ce vin surprend surtout pas son rapport qualité prix ! Il n’a rien à envier à des vins qui coûteraient plus du quadruple !

da: Mike (13 mar)

Rioja

E' un buon vino, un gusto un pò troppo moderno per me.

da: MB (18 gen)

a must from Alvaro Palacios

Year after La Montesa year never disappoints ! Bravo

da: Agostino Notargiovanni (24/12/2020)

Piacevole scoperta

Una Rioja molto interessante. Un vino pieno e concentrato, già godibile nonostante la giovane età. Certo, non ha la finezza e l'eleganza delle migliori interpretazioni di questa meravigliosa denominazione, ma a questo prezzo possiamo decisamente accontentarci. Sicuramente da riprovare.

da: Stefano (18/12/2020)

Un vino equilibrato

Vino piacevolmente equilibrato, morbido e vinoso, con buon corpo e finale vellutato. Un buon acquisto.