San Marzano Primitivo di Manduria Sessantanni 2017 · Acquista a 24,90 € su Italvinus
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 90 €
San Marzano Primitivo di Manduria Sessantanni 2017

San Marzano Primitivo di Manduria Sessantanni

2017

24,90

/ bott. 0,75 L
  • Consegna in 24-48h
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.74/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoVino rosso
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai14,5%

Il vino

Nasce nella zona classica di produzione della d.o.c. Primitivo di Manduria, dalle vigne più vecchie dell'azienda, quasi centenarie! L'uva in avanzato stato di maturazione viene raccolta manualmente e dopo la vinificazione fa affinamento in barrique di rovere francese e americano per 12 mesi.

Il San Marzano Primitivo di Manduria Sessantanni è un vino elegante e armonioso caratterizzato da aromi avvolgenti e intriganti che sanno condurre le percezioni gusto olfattive trasportando l'assaggiatore in un viaggio intenso. Rappresenta il vertice qualitativo della Cantina San Marzano è una delle espressioni più interessanti di questo grande vitigno mediterraneo. E’ un rosso adatto a chi ama l’ampiezza, la struttura e l’estrazione ricca, quasi opulenta, che si traduce in sensazioni calde, morbide e avvolgenti. Alla vista si presenta di colore rosso rubino cupo. Al naso si avvertono aromi di frutta dolce, prugne e more mature, confettura di ciliegia; ecco arrivare fragranti le note speziate di liquirizia, sandalo, cardamomo, pepe, tabacco, incenso e cacao. All'assaggio appare ricco, intenso, esplosivo ma squisitamente equilibrato ed elegante. Un vino di grande corpo, potente ma carezzevole.

Esalta pietanze di carne quali costolette di castrato, stracotto di manzo, cosciotto di maiale al forno. In generale è ottimo per le preparazioni importanti.

San Marzano è un piccolo paese nel centro della doc Primitivo di Manduria, una striscia di terra baciata dai due mari nel Salento, lo Ionio e l’Adriatico. Nel 1962 la doc non è ancora nata, il Primitivo di Manduria è ben lontano dall’essere quel vino di culto, quale è diventato per gli amatori di vino. Eppure 19 vignaioli si uniscono per seguire un sogno e fondano Cantine San Marzano. Le prime bottiglie escono finalmente dalla cantina, grazie ad un moderno impianto di imbottigliamento acquistato con l’impegno dei soci. Tale acquisto segna il passaggio dalla commodity al brand, dall’economia dello sfuso al rapporto diretto con il consumatore finale.

Che sapore ha questo vino?

Leggero
Robusto
Morbido
Tannico
Secco
Dolce
Delicato
Acido
Colore
Rosso rubino / Cupo
Fragranza
Prugna / Confettura di ciliegia / Liquirizia / Sandalo / Cardamomo / Pepe nero / Cacao / Incenso
Palato
Opulento / Intenso / Rotondo / Equilibrato / Carezzevole

Consumo e conservazione

Servire tra 16 ºC e 18 ºC

Abbinamenti

Brasato, Stracotto, Selvaggina, Cosciotto d'agnello alle erbe

Punteggio e premi

20154 VA3 GR
20144 VA2 GR
20134 VA2 GR
20113 VA2 GR
VA: Viti aisGR: Gambero rosso

Recensioni dei nostri clienti

4,7/5
40 recensioni
Annata:

Vigneto

Vecchissimi vigneti selezionati nei comuni di San Marzano e Sava. I suoli sono costituiti dalle terre rosse residuali, a tessitura fine e generalmente con substrato calcareo e radi affioramenti rocciosi. La famosa tinta rossa di questi suoli deriva da un’intensa presenza di ossidi di ferro. I valori termici caratterizzano un ambiente piuttosto caldo, con piovosità annua molto bassa e escursioni termiche molto elevate, condizione questa che ha una benefica influenza sulla qualità delle uve. È questa la zona classica di produzione della d.o.p. Primitivo di Manduria.

La cantina

Cantine San Marzano

Cantine San Marzano

San Marzano è la cantina emblema di un modo unico di concepire il vino in Puglia, che trova le sue origini in due valori: rispetto e modernità. Il progetto di San Marzano ha avuto inizio con l'intenzione di rilanciare i vitigni autoctoni della Puglia e trarne vini d'eccellenza. Il successo arriva presto in Italia e nel mondo grazie ad una filosofia produttiva che associa una forte matrice tradizionale in campagna ad un approccio moderno in cantina. I contadini...

>>