Cantina zaccagnini
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 90 €

Zaccagnini

Zaccagnini

Dici 3000000 di bottiglie e pensi a un'industria del vino. Quella di Marcello Zaccagnini è invece una realtà eclettica e dinamica, sensibilissima alle esigenze del mercato, certo, ma come...

Valutazione
4,3/5
(Basato su 170 recensioni su 17 vini)
Anno di fondazione1978
EnologoConcezio Marulli, Lorenzo Di Biase
Vigneto proprio:300 / ha
Produzione annuale3000000 / bottiglie
Paese
Regioni
Uve

Vino di Zaccagnini

7,55

(6,80 x6)

x6 -10%

3,95

(3,56 x6)

x6 -10%

15,90

/ bott. 0,5 L

(14,31 x6)

x6 -10%

6,95

(6,26 x6)

x6 -10%

10,80

(9,72 x6)

x6 -10%

24,00

(21,59 x6)

x6 -10%

4,50

(4,05 x6)

x6 -10%

6,80

(6,11 x6)

x6 -10%

4,50

(4,05 x6)

x6 -10%

7,00

(6,31 x6)

x6 -10%

6,95

(6,26 x6)

x6 -10%

9,50

(8,55 x6)

x6 -10%

7,55

15,90

/ bott. 0,5 L

(14,31 x6)

x6 -10%

6,95

(6,26 x12)

x12 -10%

6,95

(6,26 x6)

x6 -10%
Esaurito

4,50

Zaccagnini

Dici 3000000 di bottiglie e pensi a un'industria del vino. Quella di Marcello Zaccagnini è invece una realtà eclettica e dinamica, sensibilissima alle esigenze del mercato, certo, ma come poche radicata visceralmente nell'amore per il territorio. Tra le aziende italiane meglio rappresentate nel mondo, Zaccagnini rivela una virtuosa unione fra visione imprenditoriale e competenza in vigna e in cantina. In agro di Casauria, gli Zaccagnini hanno del resto le proprie radici, e qui governano ben 300 ettari in cui primeggiano le uve autoctone abruzzesi, con il Montepulciano al vertice.

Il Montepulciano è infatti il simbolo dell'azienda. Energico ed esuberante, Marcello ne ha fatto uno dei monumenti dell'enologia nazionale, svecchiandone l'immagine di vitigno rustico e inelegante per consegnargli una nuova identità, stilisticamente definita e dall'articolata degustazione. Una cantina popolata di opere d'arte di fama internazionale restituisce l'idea di un'azienda dai grandi numeri ma dalle profonde implicazioni culturali.

Il Tralcetto, anche nella versione Cerasuolo, nasce dall'idea di regalare all'assaggiatore un pezzo concreto del lavoro in vigna. Idea originale, che è diventata un simbolo dell'azienda. Ma in Tralcetto non c'è solo marketing. C'è anche l'anticamera di un grande Montepulciano, equilibrato e dal frutto dolce, che si annuncia in Chronicon, disteso, avvolgente e speziato.

ZaccagniniZaccagnini