Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Open That Bottle Night! Fino a -15% sui vini da più di 25 €7o 25m 38s
Cérvoles Garnatxa 2018

Cérvoles Garnatxa

2018

A La Pobla de Cérvoles, località nella provincia di Lerida facente parte della DO Costers del Segre,...

15,15

/ bott. 0,75 L

Descrizione - Cérvoles Garnatxa 2018

Produttore

Gradazione alcolica i

14,5%

Formato e annata

0,75 L - 2018

Valutazione

A La Pobla de Cérvoles, località nella provincia di Lerida facente parte della DO Costers del Segre, le vigne della cantina Cérvoles Celler si estendono per circa 55 ettari, in cui spadroneggiano le viti di garnacha piantate tra il 1970 e il 1989. I vigneti sono collocati a più di 700 metri sul livello del mare, ai piedi della Serra de la Llena, la catena montuosa che forma un confine naturale con il territorio del Priorat. Godono così dei numerosi vantaggi che la viticoltura di montagna offre loro: per citarne alcuni, forti escursioni termiche, viti in salute e terreni ricchi di ghiaia. L'aria frizzante delle notti di Les Garrigues, la sottozona della DO in cui si trovano i vigneti, rende le bucce più spesse e favorisce l'estrazione del colore, donando struttura al vino.

Con questo vino, la cantina scommette sulla verticalità e sulla purezza del vitigno, mostrando una garnacha senza inganni, espressione naturale della frutta. È vinificato con parte dei raspi, in grandi botti di rovere francese della capacità di 4.000 litri, per dare un ultimo tocco a un vino naturalmente suggestivo. A Costers del Segre, una zona famosa per i suoi rossi ottenuti da diversi vitigni, la garnacha è raramente vinificata in purezza. Una ragione in più per non lasciarsi scappare questo vino squisito. Cèrvoles Garnatxa, con i suoi sentori purissimi di frutta, è un delizioso elogio delle virtù del vitigno. Frutta matura, more ancora bagnate dalla rugiada del mattino, violette e tannini vellutati che si adagiano morbidamente sul palato. L'incantevole color ciliegia e la buona consistenza lo rendono invitante alla vista, mentre al sorso seduce con eleganti sfumature speziate e piacevoli note amaricanti. I suoi intriganti richiami minerali e balsamici ci raccontano di boschi e di montagne e regalano al vino un carattere al tempo stesso gentile e risoluto.

Abbinamenti

Rombo al forno / Secreto di suino iberico

Vigneto

  • Età della vigna:Tra 30 e 50 anni
  • Terreno:Ciottoloso

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 14 ºC e 16 ºC
  • Consumo e conservazione:Da bere subito o conservare fino 2021

Recensioni dei nostri clienti

4,0/5
1 recensione
5 stelle
0
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
da: cesc (16/4/2019) - Annata 2017

un vino especial

Color picota con ribete granate de capa media. Nariz de buena intensidad llena de fruta roja, fresas, frambuesas, también asoman frutas más maduras, notas especiadas, monte bajo y ligeros tostados.