Josmeyer Grand Cru Hengst Gewürztraminer 2011 · Acquista a 48,35 € su Italvinus
Paese di destinazione:
Italia
Lingua
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 90 €
Josmeyer Grand Cru Hengst Gewürztraminer 2011

Josmeyer Grand Cru Hengst Gewürztraminer

2011
BIODINAMICO
90
PARKER
17.5
JANCIS ROBINSON

48,35

/ bott. 0,75 L
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.76/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoVino bianco
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai13,5%

Punteggio e premi

201190 PK17.5 JR
PK: ParkerJR: Jancis robinson

Il giudizio degli espertiI recensioni di Parker e Jancis Robinson

From vines planted on the slope in 1964, the medium-sweet 2011 Gewurztraminer Grand Cru Hengst shows a very clear and fresh, powerfully aromatic bouquet with floral and fruity flavors. Rich, sweet and lovely piquant on the palate, this is a full-bodied, fruit-intense and fleshy classic that balances its 14.5% alcohol pretty well with some 20 grams of residual sugar, and a refreshing and salty finish that leaves a lot of spices and tension on the palate, but no impression of needless sugar. I haven't tried it yet, but would love to taste this Hengst with Indian curries or clue cheeses.

— Stephan Reinhardt (30/10/2015)Robert Parker Wine Advocate Annata 2011 - 90 PARKER

Mid coppery colour. In the savoury spectrum of Gewurz on the nose and then masses of sweetness on the front palate but it all tightens up to a pretty tense, arresting wine by the finish. Throbs. Real bite. There’s some tension here

— Jancis Robinson (12/9/2017)JancisRobinson.com Annata 2011 - 17.5 JANCIS ROBINSON

Recensioni dei nostri clienti

0,0/5
0 recensione

L'azienda

Josmeyer

Josmeyer

Se Josmeyer è uno dei produttori più discreti e, al tempo stesso, più puristi dell'Alsazia, Jean Meyer è un viticoltore appassionato che ha adottato i metodi biodinamici in tempi ancora "non sospetti", e senza che questo fosse un pretesto per vendere di più il suo prodotto; la biodinamica, per Jean Meyer, è stata un principio essenziale. Jean-Meyer è deceduto nel gennaio 2016 e oggi sono le sue figlie Céline e Isabelle (enologa), già impegnate in azienda da anni, a dare...

>>