Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Trasporto gratuito a partire da 90 €Spese di spedizione
La Massa Giorgio Primo 2016

La Massa Giorgio Primo

2016
Toscana (Italia)
98
PARKER

Carico e luminoso nella sua veste rubino, Giorgio Primo si distingue, al calice, per lucentezza e pu...

93,00

/ bott. 0,75 L

Descrizione - La Massa Giorgio Primo 2016

Produttore

Gradazione alcolica

14,0%

Formato e annata

0,75 L - 2016

Valutazione

Carico e luminoso nella sua veste rubino, Giorgio Primo si distingue, al calice, per lucentezza e pulizia, preludio a una gamma di sensazioni tanto ampia quanto elegante. Al naso esprime un'intrigante complessità data da note di ribes, prugna e marasca che accompagnano sensazioni dolci di tabacco, vaniglia e caffè, corroborate da una profonda venatura balsamica. La struttura gustativa è di estrema rotondità ed equilibrio, nonostante i tannini imponenti, ma pur sempre nobili e soffici. Gustoso e cremoso il finale, molto persistente.

Abbinamenti

Formaggio stagionato / Pasta al ragù / Carni rosse alla griglia / Cervo con salsa di ribes / Pecorino toscano

Nota di degustazione

  • Colore:Rosso rubino / Intenso / Luminoso
  • Fragranza:Vaniglia / Prugna / Cannella / Cassis / Amarena sotto spirito
  • Palato:Fruttato / Avvolgente / Di corpo / Persistente / Tannino ben integrato

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 16 ºC e 18 ºC

Recensioni dei nostri clienti

4,3/5
3 recensioni
5 stelle
1
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
da: Tommy (23 feb) - Annata 2016

great wine

great wine the first time I try this wine, and what an experience, this wine was really good, I will follow the coming vintages,is really recommended

da: B.A (8/11/2017) - Annata 2013

Gran vino.

Es ya un gran vino, pero según pasaban las horas en el decantador, mostraba más a las claras su terrible potencial. Yo me he comprado dos botellas: una, para beberla ahora y otra, para guardarla y abrirla (si la impaciencia me lo permite) dentro de unos años.

da: Dusonchet (6/6/2017) - Annata 2013

Excellent

Ce vin mériterait d'attendre encore 2-3 ans avant d'être degusté. Des notes de fruits rouges et d'epuces me font penser que ce vinfait partie des grands vins italiens