Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Trasporto gratuito a partire da 90 €Spese di spedizione
Alabaster 2018

Alabaster

2018
Toro (Spagna)

Gli antichi Egizi ed i Greci solevano conservare i profumi più pregiati in preziose bottiglie di ala...

Altri formati e annate

142,30

/ bott. 0,75 L

Descrizione - Alabaster 2018

Tipo

Vino Rosso Invecchiato

Denominazione di origine

Uve

Produttore

Gradazione alcolica

14,5%

Formato e annata

0,75 L - 2018

Valutazione

Gli antichi Egizi ed i Greci solevano conservare i profumi più pregiati in preziose bottiglie di alabastro. Un ottimo presupposto per un vino elegante e squisito come Alabaster, elaborato con cura a partire da grappoli diraspati a mano e pigiati secondo tradizione affinchè l'estrazione avvenga con la massima delicatezza. Alabaster è il più esclusivo tra i vini prodotti dalla famiglia Eguren nel Toro, puro equilibrio ed armonia.

Testo realizzato a partire dalle considerazioni di Marcos Eguren circa l'annata 2015 nel Toro

La raccolta 2015 ha evidenziato un'annata regolare nello sviluppo del ciclo vegetativo, con periodi di siccità persistenti, nei primi mesi dell'anno e nel periodo di maturazione alla fine di luglio, ma che non hanno impedito un'ottima maturazione dell'uva.

L'annata è cominciata con riserve d'acqua e temperature elevate fino all'arrivo di novembre, quando con le basse temperature le piante si sono spogliate di quasi tutto il fogliame. I primi germogli hanno fatto capolino soltanto a fine marzo, con l'aumento delle temperature. In aprile, con la siccità persistente, si sono cominciate a vedere le prime gemme ingrossate e le prime fasi di crescita si sono sviluppate in modo lento, ma senza complicazioni. A partire da maggio, il termometro ha registrato fino a 35°C, la vigna è cresciuta rapidamente e sono comparsi i primi fiori. Nella prima settimana di giugno, si è prodotta la fioritura della maggior parte del vigneto.

Con la maturazione dei grappoli, alla fine di luglio la siccità è tornata a farsi sentire, finché nell'ultima settimana di agosto alcune precipitazione e un calo delle temperature hanno portato un rapido assorbimento d'acqua, l'arresto della maturazione fisiologica e un anticipo nella fenolica. A partire dall'8 settembre le temperature sono tornate a salire e si sono assestate in un intervallo termico compreso tra i 9°C e i 34°C. La vendemmia è stata iniziata in quel momento, cominciando dalle zone dove le precipitazioni erano state minori.

Abbinamenti

Carni rosse / Stufato di legumi

Vigneto

  • Età della vigna:100 anni
  • Terreno:Sabbia argillosa / Ciottoli
  • Clima:Continentale
  • Rese:Rese molto basse

Vinificazione

  • Periodo di affinamento:18 mesi
  • Età delle barriqueNuove
  • Tipo di legnoRovere francese

Nota di degustazione

  • Colore:Unghia granato / Rosso ciliegia
  • Fragranza:Note di affinamento / Frutta matura / Spezie / Note terrose
  • Palato:Potente / Saporito / Tannini maturi / Rotondo

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 16 ºC e 18 ºC

Recensioni dei nostri clienti

3,0/5
1 recensione
5 stelle
0
4 stelle
0
3 stelle
1
2 stelle
0
1 stella
0
da: NP (14/7/2018) - Annata 2015

Perhaps too early

I found this wine somewhat disappointing. It could be that it’s too early as the wines was very much closed. But still usually I find I can enjoy most serious spanish wines when relatively young - not the case with this. Wouldn’t buy again, particularly as it’s pretty expensive. Will wait until I can taste an older vintage to see how it develops.