Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Trasporto gratuito a partire da 90 €Spese di spedizione
El Enemigo Chardonnay 2018

El Enemigo Chardonnay

2018
Mendoza (Argentina)
93
PARKER

Sono anni che l'Argentina riconferma la sua grande reputazione nel panorama vinicolo internazionale....

Disponibile in 10 giorni

22,30

/ bott. 0,75 L

Descrizione - El Enemigo Chardonnay 2018

Tipo

Vino Bianco Maturato in botte

Denominazione di origine

Mendoza (Argentina)

Uve

Produttore

Gradazione alcolica

13,5%

Formato e annata

0,75 L - 2018

Valutazione

Sono anni che l'Argentina riconferma la sua grande reputazione nel panorama vinicolo internazionale. L'uva malbec, dimenticata quasi in ogni angolo del mondo (ad eccezione di Cahors), ha catapultato i rossi argentini a livelli qualitativi altissimi. Tuttavia, a grandi linee potremmo dire che i suoi vini bianchi sono meno conosciuti, forse con l'eccezione dei profumati torrontés.

Il vino che qui vi presentiamo dimostra che l'Argentina non è solo una terra di rossi, e che altre uve possono offrire vini meravigliosi anche queste latitudini. El Enemigo Chardonnay è un vino sorprendente con cui potranno deliziarsi neofiti ed esperti. Unisce le migliori qualità dell'uva chardonnay, delle barrique francesi e dell'affinamento biologico fatto con maestria, portando il vino bianco di Mendoza a un livello di complessità insospettato fino a poco tempo fa.

Ottenuto da grappoli piantati a 1500 m sui suoli calcarei di Tupungato, El Enemigo Chardonnay fermenta con lieviti selvaggi e riposa in barrique, al riparo dal lievito flor in alcune di esse, evolvendo e trasformandosi come meglio gli si confà. Profuma di frutta secca (nocciole e buccia di mandorla) e di frutta candita. In bocca, la salinità dell'affinamento biologico si fa sentire con sottigliezza su una base di agrumi canditi, con un timido ricordo tropicale. Note di latte e di tostatura avvolgono un vino elegante, ampio e atipico che merita di essere gustato in tutta calma, magari con una sogliola alla mugnaia o con un buon formaggio cremoso di capra o di pecora.

Formaggio di capra / Formaggio di pecora / Sogliola à la meunière

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 6 ºC e 8 ºC

Recensioni dei nostri clienti

4,5/5
14 recensioni
5 stelle
10
4 stelle
2
3 stelle
1
2 stelle
1
1 stella
0
da: JON (10 giu) - Annata 2017

El enemigo

Chardonnay 2017 excelente con un sabor delicioso debido sin duda a su crianza en barrica.

da: Iván Avatar Gonzalo (19/6/2019) - Annata 2016

Mi blanco favorito del 2019

Ha sido el vino blanco que he repetido y que más me ha sorprendido de este primer semestre del 2019. Muy recomendable.

da: Lepto (4/3/2019) - Annata 2016

De la classe

Un très beau vin , équilibré, ample très long en bouche, belle matière.psrfsit avec des coquilles saint Jacques ou un poisson blanc.

da: Cliente Vinissimus (25/2/2019) - Annata 2016

Muy interesante.

Un blanco de altura, realmente atractivo, fresco y original. Vino singular, blanco de culto, con una extraordinaria relación calidad/precio. Terruño excepcional, muy presente en este vino, a pesar de ese delicado toque del Jura. Un blanco natural que rompe con los patrones preconcebidos y con las ideas establecidas sobre vinos del Nuevo Mundo. Excelente trabajo.

da: Luis Solano (21/2/2019) - Annata 2016

Un chardonnay de race.

Minéral et des notes prononcées de cognassier et fleurs blanches.Gras à souhait. Il s'exprime mieux à 11° et 10°. Je le recommande. Il doit être le meilleur chardonnay d'altitude !

Bodega Aleanna

Bodega Aleanna

L'Argentina torna sotto i riflettori. Il suo potenziale è notevole, e negli ultimi anni una nuova mandata di giovani enologi sta dimostrando quanto ancora questa terra può offrire. Il mondo del vino si evolve anche nel Paese sudamericano, dove uno dei principali attori risponde al nome di Alejandro Vigil, noto come "l'Elvis Presley dei vini", "il Messi dei vini" o persino "il mostro dei vini", anche se lui preferisce definirsi come un semplice viticoltore ed un consumatore or...