Paese di destinazione:
Italia
Lingua
Trasporto gratuito a partire da 120 €
El Enemigo Malbec 2021

22,70

/ bott. 0,75 L
  • Trasporto gratuito a partire da 120 €
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.76/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoVino rosso
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai13,5%

Il vino

"El Enemigo" viene prodotto in un vigneto che si trova a sud di Luján de Cuyo, a Mendoza. È gestito da Alejandro Vigil, enologo che ha studiato nel sud della Francia e dalla sua compagna Adrianna Catena che è una storica. Insieme producono Cabernet, Merlot e Chardonnay molto raffinati. Un vino potente senza volume che si distingue per la freschezza e la struttura.

Che sapore ha questo vino?

Alla vista si presenta di colore rosso violaceo profondo con riflessi rubino. Al naso si percepiscono fragranze floreali di violette e lavanda e sentori di frutti a bacca rossa maturi. Note minerali e di gesso e sensazioni speziate. Il sorso è morbido ma al contempo equilibrato, di buona acidità e freschezza, con tannini marcati. Percepibili al retrogusto, note di affinamento e tostatura.
Leggero
Robusto
Morbido
Tannico
Secco
Dolce
Delicato
Acido
Colore
Violaceo / Profondo / Riflessi rubino
Fragranza
Note floreali / Viola / Lavanda / Frutti a bacca rossa maturi / Note minerali / Gesso / Grafite / Note speziate / Frutti a bacca nera maturi / Note di affinamento / Vaniglia / Note tostate
Palato
Dolce / Vellutato / Carnoso / Buona acidità / Equilibrato / Tannini marcati

Abbinamenti

Perfetto in abbinamento a piatti a base di serlvaggina o a carne arrosto.

caza
Selvaggina
faisa
Selvaggina giovane
carnes-rojas
Carne rossa
quesos-curados
Formaggi stagionati

Pietanze a base di selvaggina / Arrosti

Punteggio e premi

202193 PK
202092 PK
201993+ PK93 SK93 TA
201893 PK92 SK
201792+ PK
201692 SK
PK: ParkerSK: SucklingTA: Tim atkin

Recensioni dei nostri clienti

4,4/5
32 recensioni
Annata:

L'azienda

Bodega Aleanna

Bodega Aleanna

L'Argentina torna sotto i riflettori. Il suo potenziale è notevole, e negli ultimi anni una nuova mandata di giovani enologi sta dimostrando quanto ancora questa terra può offrire. Il mondo del vino si evolve anche nel Paese sudamericano, dove uno dei principali attori risponde al nome di Alejandro Vigil, noto come "l'Elvis Presley dei vini", "il Messi dei vini" o persino "il mostro dei vini", anche se lui preferisce definirsi come un semplice viticoltore ed un consumatore...

>>