Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Trasporto gratuito a partire da 90 €Spese di spedizione
Braida Barbera d'Asti Bricco dell'Uccellone 2017

Braida Barbera d'Asti Bricco dell'Uccellone

2017
94
PARKER

Braida Bricco dell'Uccellone è una Barbera che ha scritto la storia di questo vitigno, di grande for...

49,90

/ bott. 0,75 L

Descrizione - Braida Barbera d'Asti Bricco dell'Uccellone 2017

Tipo

Vino Rosso

Origine

Uve

Produttore

Gradazione alcolica

15,0%

Formato e annata

0,75 L - 2017

Valutazione

Braida Bricco dell'Uccellone è una Barbera che ha scritto la storia di questo vitigno, di grande forza ed espressività. Un vino innovativo e sperimentale che ha fatto scuola. Alla vista si presenta di colore rosso rubino molto intenso con riflessi granata. Il profumo è ricco, complesso, di notevole concentrazione e spessore, ed evidenzia sentori di frutta rossa e piccoli frutti, con sottofondo di spezie mentose, vaniglia e liquirizia. In bocca regala un sapore generoso, di gran corpo e notevole struttura, perfetto amalgama dei caratteri del vitigno e dell'apporto del legno, in un insieme di grande morbidezza e classe. Accompagna grandi piatti di carne, arrosti e formaggi stagionati.

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 16 ºC e 18 ºC

Recensioni dei nostri clienti

5,0/5
1 recensione
5 stelle
1
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
da: Fabrizio Milia (19/2/2017) - Annata 2014

notevole

Il barbera, o meglio la barbera, come dicono quelli "bravi" è sempre stato considerato anche da me un vino minore del Piemonte, relegato ai margini dalla presenza ingombrante del nebbiolo, poi con la scoperta dei prodotti di questa cantina, le cose sono cambiate. Grande vino equilibrato e profumato, utilizzo sapiente del legno, mai invasivo, ottimo per sorprendere a tavola chi non lo conosce...

Braida

Braida

La storia di Braida e di Giacomo Bologna coincide con quella della barbera e della sua totale rivalutazione. Oggi l'azienda è condotta dai figli di Giacomo, cioè Beppe e Raffaella, che hanno raccolto l'eredità di uno dei più grandi pionieri del vino italiano, non solo piemontese. Braida era il soprannome del padre di Giacomo, e ora è il nome con cui si identifica la famiglia che ha fatto della barbera uno dei grandi protagonisti del rosso it...