Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Trasporto gratuito a partire da 90 €Spese di spedizione
Castello di Bolgheri Bolgheri Rosso Varvàra 2018

Castello di Bolgheri Bolgheri Rosso Varvàra

2018
Bolgheri (Italia)

Un vino da favola, pieno di fascino, in autentico stile bolgherese. Le origini del Castello di Bolgh...

14 per spedizione immediata. Nuovi arrivi il 2/10/2020

23,50

/ bott. 0,75 L

Descrizione - Castello di Bolgheri Bolgheri Rosso Varvàra 2018

Tipo

Vino Rosso

Denominazione di origine

Uve

Produttore

Gradazione alcolica

14,5%

Formato e annata

0,75 L - 2018

Valutazione

Un vino da favola, pieno di fascino, in autentico stile bolgherese. Le origini del Castello di Bolgheri risalgono al 1500; a quel tempo la proprietà era dei Conti della Gheradesca, succeduti per diritto ereditario dai conti Zileri Dal Verme che si sono occupati nel 1997 di impiantare i vitigni internazionali tipici del bordolese nei terreni più vocati.

Varvàra è ottenuto da un uvaggio eseguito a regola d' arte di cabernet sauvignon, cabernet franc, merlot, syrah e petit verdot; ogni uva apporta il suo imprescindibile contributo al vino che dopo una opportuna sosta di 10 mesi in barriques, risulta molto equilibrato, fruttato e concentrato ma dotato di un' ottima bevibilità.

Alla vista è impenetrabile, color rosso rubino fitto. Non occorre molto tempo prima che dal calice sopraggiungano note di frutti rossi e pepe in un abbraccio minerale molto piacevole. All' assaggio è pieno, di buona struttura, equilibrato.

Abbinamenti

Agnello / Filetto di manzo / Carne di manzo alla brace / Lonza di maiale alle erbe

Nota di degustazione

  • Colore:Rosso rubino / Fitto
  • Fragranza:Spezie / Note vegetali / Grafite / Ciliegia matura
  • Palato:Fruttato / Fresco / Pieno / Tannino elegante

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 16 ºC e 18 ºC

Castello di Bolgheri

Castello di Bolgheri

Le origini del Castello di Bolgheri risalgono al 1500, quando la proprietà era della famiglia dei Conti della Gheradesca. Oggi l’azienda agricola si estende intorno al Castello per una superficie 130 ettari, di cui 50 coltivati a vigneto. A partire dal 1997 i vigneti sono stati impiantati con le varietà internazionali previste dal disciplinare della DOC Bolgheri (cabernet cauvignon, cabernet franc, merlot, syrah e petit verdot). I vigneti del Castello di Bolgheri si trovan...