Paese di destinazione:
Italia
Lingua
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 90 €
Ceci Malvasia Secco Frizzante Terre Verdiane 1813

Ceci Malvasia Secco Frizzante Terre Verdiane 1813

-20%

9,00

7,20

/ bott. 0,75 L
  • Consegna in 24-48h
    Trasporto gratuito a partire da 90 €
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.76/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoVino bianco frizzante
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai11,0%

Il vino

È una Malvasia aromatica di Candia, di profumo intenso e gusto marcato, regina incontrastata della nostra tavola. Cosa c’è di più spumeggiante e pieno di profumi e di colori della musica del grande Maestro? Verdi è nato e cresciuto qui, in questi luoghi fatati e i suoi Personaggi vivono l’esplosione di energia umana che solo i prodotti di queste terre ci possono dare. È una gioia ritrovare nella Malvasia Terre Verdiane la potenza della musica italiana più famosa nel mondo. La leggenda narra che quella magica domenica sera,10 ottobre 1813, Carlo Verdi dopo aver visto nascere il proprio figlio Giuseppe abbia brindato alla nuova vita con calici di questo nettare sopraffino. La Malvasia Terre Verdiane, ancora oggi, è l’espressione di come la tradizione secolare della gente di questo luogo sia viva ed immortale.

Giallo paglierino intenso, all'olfatto è aromatico e complesso, con sentori di fiori freschi, mela verde, pesca bianca e frutti tropicali. Splendide note erbacee e delicatamente balsamiche, dalla salvia al rosmarino. Particolarmente intenso al sorso, possiede un ottimo equilibrio tra morbidezza e acidità. Piacevole sapidità e carattere composto ma deciso. Vino estremamente versatile, si presta ad un aperitivo a base di salumi o formaggi stagionati come ad accompagnare primi anche corposi o secondi di carne bianca, che riesce sempre a bilanciare perfettamente. Da provare con filetti di pesce al forno o alla piastra.

Consumo e conservazione

Servire tra 6 ºC e 8 ºC

Recensioni dei nostri clienti

0,0/5
0 recensioni

L'azienda

Cantine Ceci

Cantine Ceci

Nel 1938 nonno Otello Ceci gestiva una delle più rinomate osterie della bassa parmense. Qui, gustando i piatti tipici della tradizione, i commensali assaggiavano il rinomato lambrusco che Otello Ceci produceva con le uve dei produttori locali. I suoi figli Bruno e Giovanni per primi intuiscono che quel Lambrusco merita un grande successo: sono i ruggenti anni ’60 e l’osteria si trasforma in cantina. Oggi i suoi nipoti Alessandro, Maria Teresa, Maria...

>>