Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
Trasporto gratuito a partire da 90 €Spese di spedizione
Jermann Chardonnay 2019

Jermann Chardonnay

2019

L'uva Chardonnay trova degna espressione in questo vino targato Jermann dall' intenso profumo di ban...

2 per spedizione immediata. Nuovi arrivi il 28/9/2020

21,00

/ bott. 0,75 L

Descrizione - Jermann Chardonnay 2019

Tipo

Vino Bianco

Denominazione di origine

Uve

Produttore

Gradazione alcolica

12,5%

Formato e annata

0,75 L - 2019

Valutazione

L'uva Chardonnay trova degna espressione in questo vino targato Jermann dall' intenso profumo di banana, mela golden matura, noce moscata ed erbe fini. Al palato è cremoso, pieno, ricco di sapore e persistente. Ottimo l'abbinamento con pesci piuttosto grassi come il salmone.

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 6 ºC e 8 ºC

Recensioni dei nostri clienti

5,0/5
3 recensioni
5 stelle
3
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
da: Giuseppe (26/9/2018) - Annata 2017

Fantastico

Un vino veramente fantastico dal sapore unico e profumato, immancabilmente da associare a cibi come pesce e anche semplici aperitivi.

da: Cliente Italvinus (10/5/2018) - Annata 2017

The very best

Always perfect and this year even more so Would recommend while 2017 stocks last Probably best ever with superb finish

da: Froggydatjive (11/4/2018) - Annata 2016

Always dependable and without oak

I discovered this wine on a recent visit to Florence for shopping and eating. This is a renowned winery that uses stainless steel vats rather than oak and the result is a complex, multi-layered wine but with a lighter feel than the normal oaky stuff from the USA or South Africa which is the white wine of choice here in England. It is hard to find qulaity Friuli whites here and when they do appear there tends to be quite a mark-up on the Italian price, even after shipping Costs. IT'a pity they use DHL though...the worst courier to use for my area of all of them!

Jermann

Jermann

Jermann è la storia di una passione che arriva da molto lontano. Anton Jermann, il fondatore, lascia la regione vinicola austriaca del Burgenland e poi le vigne in Slovenia per mettere radici in Friuli Venezia Giulia. E’ il 1881. Quì continua la sua attività vitivinicola, cui Silvio Jermann grazie alla sua genialità e fantasia, dagli anni settanta dà una svolta epocale, portando l’azienda ai vertici italiani e poi mondiali del vi...