Camins del Priorat 2020 · Acquista a 20,65 € su Italvinus
CARRELLO
Camins del Priorat 2020

Camins del Priorat

2020
92
PARKER
93
SUCKLING

Álvaro Palacios continua a stupirci. Ci piacerà più o meno il suo stile, condivideremo o no il suo...

Leggi di più

Altri formati e annate

12x11

20,65

/ bott. 0,75 L

(18,93 x12)

Vino Camins del Priorat 2020

Scheda tecnica
Produttore
Uve
Origine
TipoVino Rosso Leggermente affinato
Gradazione alcolica i14,5%
Formato e annata0,75 L - 2020

Valutazione

Álvaro Palacios continua a stupirci. Ci piacerà più o meno il suo stile, condivideremo o no il suo modo di concepire il vino, ma non possiamo negare la sua genialità e la sua capacità di adattarsi ai nuovi tempi. Ad esempio, Camins del Priorat: un vino facile e accessibile ma con la classe e la distinzione a cui Álvaro ci ha abituati. Un vino che ci permette di scoprire non solo la sua filosofia, ma anche l'essenza del Priorat senza arrivare alla complessità dei grandi classici o ad altri vini della stessa cantina.

Come l'etichetta del vino vuole riflettere, Camins del Priorat è un vino per chi ama la bellezza estetica e le fragranze amabili. Un vino che si presenta come la linea base della cantina, ma dimostra un carattere proprio e definito. Creato da vigneti di diversi comuni (Gratallops, Porrera, Torroja, La Vilella Alta e La Vilella Baixa, Bellmunt, El Molar, El Lloar e Poboleda), da differenti altitudini e orientamenti e con viti di diverse età (tra 10 e 40 anni), Camins del Priorat si elabora principalmente a partire da varietà autoctone (50% garnacha e 15% cariñena, più il contributo di cabernet sauvignon, syrah e merlot), offrendo un insieme complesso e equilibrato, un vino molto fruttato e con una marcata mineralità propria del terroir del Priorat.

Al bicchiere risaltano aromi di buccia di frutta matura, frutta succosa, anguria... Insieme a note floreali, sopratutto rose e garofano; ci ricorda il suo simile Pétalos del Bierzo o anche le birre tipo Franziskaner per le note floreali e di banana. Al gusto si rivela accessibile, vellutato e con molta frutta tipo mora e cassis. Equilibrato, corposo, lungo e ricco di tannini setosi. È un vino gioviale e amabile, moderno e ben elaborato... che altro possiamo chiedere alla linea base della cantina?

Abbinamenti

Funghi / Risotti / Carni bianche

Vigneto

  • Età della vigna:Tra 10 e 40 anni
  • Terreno:Llicorella
  • Clima:Mediterraneo
  • Rese:Rese contenute

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 15 ºC e 16 ºC

Nota di degustazione

  • Colore:Rosso ciliegia / Intenso / Riflessi violacei
  • Fragranza:Intenso / Frutti a bacca rossa maturi / Rosa / Liquerizia / Minerale
  • Palato:Goloso / Potente / Voluminoso / Fresco

Il giudizio degli esperti

Luis Gutiérrez
Robert Parker Wine Advocate


Annata 2020 - 92 PARKER

The regional blend 2020 Camins del Priorat, produced with grapes from 101 plots from eight villages in Priorat, is a blend of 55% Garnacha, 15% Syrah, 12% Cabernet Sauvignon, 10% Merlot and 8% Cariñena, higher in Garnacha and lower in Cariñena, like in the majority of 2019s. That gives the wines freshness and elegance, vivacity and fluidity. It fermented with the indigenous yeasts in a combination of stainless steel, oak and concrete vats and matured in barrel and oak vats for four months. This is more Priorat than any of the vintages of Camins; in reality, nobody is planting French varieties anymore and many are regrafting their vines, so in the future, the tendency could be toward more Garnacha and Cariñena in this wine. This is a very drinkable version of Camins, less dense than the 2019, from a year that was cooler with just an herbal hint. The mouthfeel is velvety with great freshness and very fine tannins. This has to be the finest Camins to date, different from previous years; it should be a commercial success. 226,000 bottles were produced. 2020 was their earliest harvest ever.

— Luis Gutiérrez (30/7/2021)

Recensioni dei nostri clienti

4,4/5
36 recensioni
5 stelle
17
4 stelle
17
3 stelle
2
2 stelle
0
1 stella
0
da: Talucci Peruzzi Giuseppe (29 mar) - Annata 2019

Una delle icone della nuova Spagna vinicola

Alvaro Palacios, con i suoi vini, ha dato un contributo fondamentale alla nuova rinascita dei vini spagnoli, freschezza, struttura e grande capacità di evolvere nel tempo, il camins chiaramente non vuole fare concorrenza ai suoi fratelli maggiori, e per questo fa della piacevolezza la sua arma vincente. Un vino che non può mancare di assaggiare ogni appassionato di vino in tutto il mondo.

da: fabrizio milia (4/1/2017) - Annata 2015

inperdibile

mi piacciono moltissimo i vini del priorat e tra questi si distinguono per eleganza quelli della cantina di àlvaro Palacios, questo vino giovane e fresco è la porta ideale per entrare in questo mondo...

da: Davide (1 apr) - Annata 2019

Ottimo Priorat per iniziare

Ottimo Priorat per iniziare a conoscere la zona fantastica sperando un giorno di poter assaggiare L’Ermita

da: Sergio Elia (3 feb) - Annata 2019

Priorat

La Spagna dei vitigni autoctoni non delude mai. Vini equilibrati e puliti.

da: Mike Dawson (29 ago) - Annata 2020

Excellent Priorat

Lovely bottle. Priorat is my favourite Spanish wine region and this was a very good example. Not as full-on as some but lots of blackberry and oak flavours. The taste just lingers on your tongue. Medium to full bodied. Healthy dose of tannin. Average acidity. I nearly gave this 5 stars. Is this what wine heaven's like?

Vino di Álvaro Palacios

Álvaro Palacios

Álvaro Palacios arriva nel Priorat nel 1989, nella località Gratallops, per merito di un gruppo di produttori locali che desideravano trasmettere ai loro vini tutto il carattere di questa terra. Un territorio dalle essenze nitide, caratterizzata dal sole del Mediterraneo, le rupi e gli scisti, il finocchio selvatico e gli uliveti. Una terra dall’animo mistico, il cui passato è legato ai monaci certosini che si dedicarono alla coltura della vite per...

Vedi i Vini di Álvaro Palacios