CARRELLO
Laurel 2018

Laurel

2018
96
PARKER

Daphne Glorian è una dei cinque pionieri responsabili del recupero o, meglio, della riscoperta del P...

Leggi di più

40,15

/ bott. 0,75 L

Vino Laurel 2018

Produttore

Gradazione alcolica i

15,0%

Formato e annata

0,75 L - 2018

Valutazione

Daphne Glorian è una dei cinque pionieri responsabili del recupero o, meglio, della riscoperta del Priorat negli ormai lontani anni '80. È più famosa negli Stati Uniti che in Spagna, dove produce i suoi vini, e in effetti gli USA sono la destinazione della maggior parte della scarsa produzione di Clos Erasmus e Laurel, i suoi due unici vini. Non è certo un caso, suo marito, Eric Salomon, è uno dei principali importatori nordamericani e non c'è quindi da stupirsi se le etichette posteriori di entrambe le bottiglie sono in inglese e recano il logo di European Cellars.

Clos Erasmus è stato uno dei primi vini spagnoli a ottenere 100 punti Parker in due annate consecutive, 2004 e 2005: un vino eccezionalmente ricco e complesso, straripante di frutta e profondamente minerale. Laurel è il secondo vino, ottenuto dalle botti scartate per il gioiello della casa e con l'aggiunta di alcuni lotti delle viti più giovani. Nonostante il prezzo del Laurel sia quattro volte inferiore a quello del Clos Erasmus, Daphne Glorian si dedica a entrambi con identico interesse e passione.

Uno dei vini del Priorat meglio elaborati e gustosi che si possano trovare oggi in questo segmento di prezzo. Maturo, fruttato e misterioso, deliziosamente classico e paradossalmente sconosciuto... Da scoprire!

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 16 ºC e 18 ºC

Recensioni dei nostri clienti

4,6/5
18 recensioni
5 stelle
11
4 stelle
6
3 stelle
1
2 stelle
0
1 stella
0
da: Miguel (18 mag) - Annata 2018

No entiendo cómo este vino puede tener 96 puntos?

El vino esta bien, pero considero que ha recibido 96 puntos de Luís Gutierrez porque esta elaborado por Daphne Glorian de Clos Erasmus y porque a Gutierrez le apasiona la Garnacha. Es curioso como este vino tiene alrededor de un 15% de Cabernet y otro 15% de Syrah y en este caso le parece bien y da un 96, pero si otra bodega utilizara esas variedades de uva en esos porcentajes, estoy seguro que él haría un comentario negativo del uso de variedades 'foráneas'. Este vino tiene una acidez medio-alto de la Garnacha y la Cabernet descompensada y tiene un tanino rústico. Caro para lo que es.

da: Johpe (9 mar) - Annata 2018

Great stuff

One of my favourite spanish reds. This is amazing! Wonderful chewy full bodied with aromas of blackberry, dark fruits and oak.

da: Lindi (26/11/2020) - Annata 2018

Sehr gut

Der Laurel ist eine Klasse für sich. Sehr zu empfehlen

da: David Hita (26/11/2020) - Annata 2018

Piorat en su maxima expresion

aunque sea el vino "pequeño" de la bodega, es un autentico cañonazo. La fruta te rodea y lo suntuoso del vino te empuja a seguir bebiendo..

da: Chris (24/6/2020) - Annata 2017

Big, round, harmonious

Laurel is a wine of consistently high quality, and the 2017 vintage is no exception. It is a big, quite ripe wine, very well balanced and harmonious. It is approachable now, but will benefit from a couple more years in the cellar and will last for quite a few years after that. For the quality on offer, it is also very good value.