Vino rossoVino biancoVino spumanteDistillatiAltri viniOfferteConfezioniRegioni
WHITE TUESDAY! -10% sui bianchi di 6 grandi regioni8o 20m 27s
Angiuli Puglia Primitivo Maccone 2019

Angiuli Puglia Primitivo Maccone

2019
Puglia (Italia)

Simbolo della buona volontà legata alla tradizione del territorio e alla ricerca continua dell'eccel...

13,90

/ bott. 0,75 L

Descrizione - Angiuli Puglia Primitivo Maccone 2019

Tipo

Vino Rosso

Origine

Uve

Produttore

Gradazione alcolica

15,5%

Formato e annata

0,75 L - 2019

Valutazione

Simbolo della buona volontà legata alla tradizione del territorio e alla ricerca continua dell'eccellenza, l'azienda di Donato Angiuli, ad Adelfia, è attiva da tre generazioni e sperimenta in particolare il Primitivo, valorizzandone le potenzialità e le tipicità. Azienda tra le più attive e dinamiche del territorio, Angiuli lavora su soli quattro ettari di proprietà, segno chiaro di un orientamento alla vitivinicoltura selezionata e di qualità.

Il Primitivo di casa Angiuli è uno straordinario prodotto del comprensorio di Gioia del Colle: unisce, pertanto, la sottile finezza tipica del Primitivo locale, collinare e dell'interno, con la morbida potenza che questo vitigno sa assumere nelle vendemmie protratte, come in questo caso, alla metà di settembre.

I maginifici alberelli aziendali, che in zona hanno un'età media di ben sessant'anni e insistono su suoli prevalentemente argillosi, regalano vini di eccellente complessità aromatica e grande eleganza unita a una struttura decisa. Tra questi, il Primitivo Maccone è diventato una vera e propria perla aziendale, conquistando con la sua veste rubino tipicamente incline alle sfumature violette del vitigno.

Al naso, ampio ed elegante, spiccano la susina, la prugna matura e l'amarena, su una trama floreale di viola appassita e note più profonde di pepe nero con leggera tostatura minerale. Caldo e appagante, al sorso si distingue per la dolcezza dei tannini e per la carezzevole morbidezza, di una polposità che, non avulsa da una piacevole freschezza, rende questo vino gradevole e completo.

Abbinamenti

Pasta al ragù / Risotto al castelmagno / Arrosto di maiale / Brasato / Formaggi caprini

Nota di degustazione

  • Colore:Rosso rubino / Riflessi violacei / Carico
  • Fragranza:Amarena / Pepe nero / Susina / Tostatura / Viola appassita / Prugna secca
  • Palato:Fresco / Morbido / Tannino dolce / Polposo / Opulento

Raccomandazioni

  • Temperatura di servizio ottimale:Tra 16 ºC e 18 ºC

Recensioni dei nostri clienti

4,7/5
13 recensioni
5 stelle
10
4 stelle
2
3 stelle
1
2 stelle
0
1 stella
0
da: oresthss@gmail.com (3 gen) - Annata 2018

Wonderfull, fruity Primitivo

Smooth, fruity with an intense and lasting end. Ripe cherries, medium tannins, nice acidity. Black cherries in the nose, Cherries, spices, vanilla and spices in the tongue.

da: Erich Baumer (7/12/2019) - Annata 2018

Sehr guter Primitivo.

Sehr geschmeidig auf dem Gaumen mit angenehmer Restsüße, harmonisch im Abgang, aber sehr viel Alkohol. Auf jeden Fall ein sehr empfehlenswerter Primitivo!

da: Lara (31/10/2019) - Annata 2017

Ottimo prodotto che già conoscevo, servizio Italvinus ottimo

Ottimo prodotto che già conoscevo, servizio Italvinus di consegna e imballo ottimo: rapidi e professionali. Utilizzerò nuovamente questo servizio. Grazie

da: van ootegem (8/7/2019) - Annata 2017

pour un apéritif tres doux

nous avons essayé par le plus grand des hazard ce vin, il s'avère être doux et fruité, parfait pour un apéritif, et continuer sur une pizza ou un bbq. A la vitesse ou la bouteille a été terminée, les convives ont fortement apprécié !

da: Tim Gibbs (7/6/2019) - Annata 2017

Very good

I have a drawing to Primitivo wine and this was as good as most others, lovely nose of summer and black berries, slightly heavy but very good.

Angiuli Donato

Angiuli Donato

I valori legati alla terra e alle proprie radici, un amore a grappoli che poi grazie alla passione diventa vino. Una storia che per la cantina Angiuli Donato ha origine nel 1880, una storia di famiglia che ad oggi non riesce ad avere fine. L’azienda, sita ad Adelfia nel cuore dell’area viticola di produzione del primitivo DOP Gioia del Colle, oggi è guidata da Donato Angiuli con la collaborazione dei suoi figli Vito e Giuseppe. Come vitivinicoltori la loro filosofia, da...