Fèlsina Vin Santo del Chianti Classico 2011 (0,37 L) · Acquista a 27,55 € su Italvinus
CARRELLO
ULTERIORI SCONTI! Fino a -25% su più di 10.000 vini!
Fèlsina Vin Santo del Chianti Classico 2011 (0,37 L)

Fèlsina Vin Santo del Chianti Classico

2011 (0,37 L)
0,37 L
PICCOLO FORMATO
-5%

29,00

27,55

/ bott. 0,37 L
  • Consegna in 24-48h
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.74/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoVino passito
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai15,0%

Il vino

I poderi di Fèlsina, oggi costituiti da circa 600 ettari tra vigneti, uliveti, boschi, campi seminati a cereali oppure coltivati a erba medica, lupinello, saggina, girasole e favino, si sono sviluppati in più di mille anni. Un tempo fattoria dei Granduchi di Toscana, Fèlsina era un luogo dedicato all'olivicoltura, con solo pochi ettari destinati alla viticoltura ma da circa cinquant'anni a questa parte, l'azienda è identificata come una delle cantine di maggiore rilievo nella produzione di vini a base sangiovese.

Quello di Fèlsina è un Vin Santo tipico ma, per altri versi, atipico. Tipico perché la filiera produttiva è quella storica, con l'appassimento in fruttaio fino a dicembre o gennaio-febbraio e successivamente, dopo la lenta torchiatura, la graduale fermentazione e l'affinamento in piccoli caratelli sigillati da 100 litri esposti per sette anni in vinsantaia all'andamento climatico delle stagioni.

Atipico perché, di contro alla tradizione, Fèlsina trasgredisce la consuetudine di riservare al Vin Santo le sole uve bianche, convogliando quelle rosse nella sola tipologia Occhio di Pernice. Nel Vin Santo di Fèlsina, dunque, accede un piccolo saldo di sangiovese, che conferisce al prodotto eleganza, struttura, austerità e colore, con un goccio di tannino.

Il vigneto, che naturalmente regala le uve di trebbiano toscano e malvasia bianca lunga tipiche della prevalenza dell'uvaggio, è situato in località Valli e Poggiolo a Castelnuovo Berardenga, considerato uno dei migliori cru del Chianti Classico. Un omaggio alla tradizione della Toscana migliore, come la pratica di far affinare il Vin Santo in caratelli impregnati della "madre", residuo denso di vino e lieviti degli anni precedenti.

A Fèlsina si deve quindi un Vin Santo dal colore dorato con caldi riflessi ambrati. Al naso è intenso e molto persistente. Preciso e ben definito con ottime doti di equilibrio, regala seducenti aromi di frutta passa, candita, noci, miele, pesca, albicocca, ananas e frutti tropicali. Al palato si riconosce la consistenza, la morbidezza e l'eleganza della frutta ben integrata nel legno del caratello. Vino di grande equilibrio con una bella nota acida ben armonizzata e un giusto residuo zuccherino, con finale piccante appena affumicato. Ottimo da meditazione, in accompagnamento a biscotteria secca e a formaggi importanti.

Che sapore ha questo vino?

Colore
Giallo ambrato / Riflessi dorati / Brillante
Fragranza
Floreale / Frutta secca / Nocciola / Dattero / Confettura di prugne / Cedro / Minerale
Palato
Dolce / Fresco / Sapido / Di corpo / Avvolgente / Finale ammandorlato / Persistente

Consumo e conservazione

Servire tra 12 ºC e 14 ºC

Abbinamenti

Pasticceria da forno / Dolci di pasta di mandorle / Formaggi erborinati

Punteggio e premi

200996 PK
200896 PK
200794+ PK
200694 PK
200494+ PK
PK: Parker

Recensioni dei nostri clienti

5,0/5
5 recensioni
Annata:

La cantina

Fèlsina

Fèlsina

Fèlsina, in etrusco: “luogo di ospitalità e ristoro”. Ed è infatti qui, tra le antiche mura di questa fattoria da vivere e visitare, che i nostri clienti hanno trovato uno dei porti più sicuri e affidabili del Chianti Classico, là dove la regione, al suo confine verso Sud, degrada verso climi più miti e regala vini complessi, ampi, vellutati, senza spigolosità. Non un inceppo, nella tradizione enologica di casa...

>>