Paese di destinazione:
Italia
Lingua
Vinissimus Collector
COLLECTOR
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 120 €
Valpolicella Classico Superiore Zenato 2020

Valpolicella Classico Superiore Zenato

2020

14,30

/ bott. 0,75 L
  • Consegna in 24-48h
    Trasporto gratuito a partire da 120 €
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.76/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoVino rosso
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai13,5%

Il vino

Il Valpolicella Classico Superiore delle cantine Zenato è un vino rosso italiano proveniente dalla regione del Veneto. La zona è la stessa del celebre Amarone, tipica per la produzione di vini rossi di ottima struttura e grande ampiezza aromatica.

La famiglia Zenato è una delle più storiche ed esperte sul territorio. È la regione che abbraccia la sponda sud-orientale del Lago di Garda e termina nella Valpolicella veronese. Non a caso, la cantina Zenato è rinomata per i suoi eccezionali Amarone della Valpolicella e per il top-trending Valpolicella Ripasso Ripassa, oltre che per i vini classici del Garda come il chiaretto.

Con questa etichetta Zenato regala un vino dal sorso asciutto ma anche morbido, grazie all'affinamento in botte di rovere per circa un anno. Un vino classico, ma al tempo stesso dallo stile moderno e di intrigante bevibilità. Il tutto a un prezzo strepitoso per un vino Valpolicella DOC!

Che sapore ha questo vino?

Zenato Valpolicella Classico Superiore è un rosso che intriga per la splendida armonia tra forza e piacevolezza. Il vino Valpolicella Zenato rapisce già al colore, un ammaliante rosso rubino con riflessi granati. Un colore vivace, che esprime al tempo stesso gioventù e profondità.

Il naso conferma queste prime impressioni. I profumi sono eleganti e inizialmente delicati. Ricordano la viola, la mandorla e la confettura di amarena. Una trama olfattiva pizzicante e fragrante, che denota la gioventù del prodotto ma anche il suo affinamento. Si distinguono infatti anche sottili note speziate e sbuffi erbacei e balsamici.

Al sorso esplode tutta la complessità della corvina veronese, il grande vitigno principe dell'uvaggio di questo Valpolicella. Un rosso elegante e morbido, dal tannino vellutato ma anche molto fresco e di ricchissima sapidità. Un vino rosso saporito, che racconta a modo suo tutta la mineralità del territorio.

La struttura è ampia ma non eccessiva: grazie all'affinamento in botte, infatti, questo vino si può bere sia come rosso relativamente leggero, sia come calice di sostanza, più impegnativo. Dal retrogusto fruttato, soprende il palato per la sua lunghezza.

Leggero
Robusto
Morbido
Tannico
Secco
Dolce
Delicato
Acido
Colore
Rosso rubino / Riflessi granata
Fragranza
Viola appassita / Mandorla fresca / Confettura di frutti di bosco / Pepe bianco / Note balsamiche
Palato
Strutturato / Morbido / Ampio / Secco / Fruttato / Tannino setoso / Persistente

Consumo e conservazione

Un rosso da bere a tutto pasto, a una temperatura di servizio classica di 16-18°C. Si apprezza quindi a temperatura media, senza bisogno di decantazione, grazie all'affinamento in legno praticato in cantina. Un vino rosso da bere in tutte le stagioni, molto versatile, da gustare in calici da rosso di media ampiezza. Può essere consumato subito, oppure anche attendere in cantina qualche anno per apprezzarne l'evoluzione in bottiglia.

Servire tra 16 ºC e 18 ºC

Abbinamenti

Questo Valpolicella è un vino rosso veneto armonico ed equilibrato che si presta a una molteplicità di abbinamenti. Va bene con antipasti di una certa struttura, a base di formaggi e salumi anche di media stagionatura. Ottimo con tutti i primi a base di pasta ben conditi, magari con un sugo d'arrosto. Perfetto anche con i risotti ai funghi. Tra i secondi, tutte le preparazioni di carne trovano in questo vino un alleato ideale. 

embutidos-y-jamon
Salsicce e prosciutto
cocidos-y-potajes
Arrosti e stufati
pasta
Pasta
carnes-rojas
Carne rossa
quesos-curados
Formaggi stagionati

Punteggio e premi

201892 SK
201792 SK90 WS
201691 SK
201590 SK
SK: SucklingWS: Wine spectator

Il giudizio degli espertiI recensioni di Suckling

Pleasant nose of ripe plums, together with hints of fresh cherries, black pepper, aromatic herbs and prunes. Full-to medium-bodied with a good bead of sweet fruit, riding firm, silky tannins. Long, controlled and well-balanced finish. Drink or hold.

— James Suckling (22/10/2021)JamesSuckling.com Annata 2018 - 92 SUCKLING

Recensioni dei nostri clienti

4,2/5
9 recensioni
Annata:

Cantina e produzione

Le uve vengono vendemmiate manualmente verso fino ottobre, per ottenere una leggera surmaturazione che contribuisce alla struttura del vino. In cantina, il mosto macera sulle bucce per circa 10 giorni in recipienti d'acciaio. Qui il vino viene sottoposto anche alla fermentazione malolattica, che ne riduce l'acido malico e quindi contribuisce a un generale ammorbidimento del prodotto finale. Dopodiché viene travasato in tonneaux di rovere di Slavonia per circa 12 mesi, dove completa l'affinamento. Si tratta di botti di media grandezza, che donano al vino le caratteristiche note di evoluzione (spezie, tostatura...) senza però alterare troppo i profumi derivanti dall'uva.

Recipiente di fermentazioneAcciaio inox
Periodo di affinamento12 mesi
Età delle barriqueUsate
Tipo di legnoRovere di Slavonia

Vigneto

Il Valpolicella Classico Superiore Zenato proviene da un vigneto tipico della Valpolicella, una zona del Veneto, nel Nord dell'Italia, caratterizzata da un fantastico microclima. Da queste parti, infatti, il suolo è collinare, ben ventilato e perfettamente esposto al sole. In più, la zona beneficia delle correnti miti del Lago di Garda, che esercita un vero e proprio influsso mediterraneo.

I suoli della Valpolicella, ad un'altitudine media di 250-300 metri sul livello del mare, sono ricchi di scheletro e hanno una componente prevalentemente calcarea. Questa composizione garantisce di ottenere vini rossi strutturati e al tempo stesso molto freschi e minerali, quindi di ottima beva e grande longevità.

TerrenoCalcareo
ClimaContinentale con influenza mediterranea
ReseRese contenute
EsposizioneSud-Est / Sud-ovest
Altitudine300,00 metri

L'azienda

Zenato Cantina

Zenato Cantina

Premi, riconoscimenti, trofei nazionali e internazionali costituiscono solo una parte della grande storia delle cantine Zenato vini. La ricerca della qualità vocata all'eccellenza e alla valorizzazione di molteplici territori rappresenta infatti un caposaldo tradizionale dell'azienda, che, radicata nell'areale fortunatissimo di Peschiera, terra di Lugana e di vini gardesani, ha saputo incantare ed emozionare con alcuni dei più grandi calici mai prodotti in...

>>