CARRELLO
Antoniotti Bramaterra 2017

Antoniotti Bramaterra

2017
BIOLOGICO

Più passano gli anni, più quello degli Antoniotti, Mattia e papà Odilio, diventa il Bramaterra di...

Leggi di più

29,00

/ bott. 0,75 L

Vino Antoniotti Bramaterra 2017

Scheda tecnica
Produttore
Uve
Origine
TipoVino Rosso
Gradazione alcolica i14,0%
Formato e annata0,75 L - 2017

Valutazione

Più passano gli anni, più quello degli Antoniotti, Mattia e papà Odilio, diventa il Bramaterra di riferimento. L'azienda, piccolissima ma in estensione, appartiene al circuito ViniVeri e sforna ogni anno un vino campione della denominazione. Rubino vivido e lucente, da autentico Nebbiolo di gran nerbo, al naso rivela, specie da giovane, una netta trama floreale e di viola, con sentori di frutti di bosco ed ampi echi speziati di pepe, tabacco e cannella. Il palato è ancora fruttato e dal tannino indomito, ma la mineralità, tipica dei Bramaterra d'altura, dà pulizia e precisione al sorso, che accenna sfumature di rosa, lampone, ribes, liquirizia ed erbe aromatiche. Si abbina a carni rosse, formaggi a pasta dura ben stagionati, ed in genere con la cucina piemontese di carne e cacciagione.

Vinificazione

BIOLOGICO

    Raccomandazioni

    • Temperatura di servizio ottimale:Tra 16 ºC e 18 ºC

    Recensioni dei nostri clienti

    5,0/5
    1 recensione
    5 stelle
    1
    4 stelle
    0
    3 stelle
    0
    2 stelle
    0
    1 stella
    0
    da: Tony (20/11/2018) - Annata 2012

    Great wine!

    Aromas dark spice, rose and wild berry lift out of the glass, The structured palate offers red-cherry, raspberry and star anise flavors set against a backbone of refined tannins.

    Vino di Odilio Antoniotti

    Odilio Antoniotti

    L’azienda Odilio Antoniotti e suo figlio Mattia sono i baluardi del Bramaterra, denominazione votata al nebbiolo tra le più significative e forse la più tradizionale dell’alto Piemonte. Una denominazione strana, perché intitolata a una collina di porfido vulcanico e non a un centro abitato, ma che tra i sette comuni che la lambiscono regala alcuni dei rossi più sensazionali e longevi d’Italia. Agli Antoniotti si deve una parte...

    Vedi i Vini di Odilio Antoniotti