CARRELLO
La Maldita Revolution 2018

La Maldita Revolution

2018
92
PARKER
90
PEÑÍN

La Maldita Revolution è un vino ottenuto da uve garnacha tinta coltivate nella parte più alta del co...

Leggi di più

12,35

/ bott. 0,75 L

Vino La Maldita Revolution 2018

Produttore

Gradazione alcolica i

14,5%

Formato e annata

0,75 L - 2018

Valutazione

La Maldita Revolution è un vino ottenuto da uve garnacha tinta coltivate nella parte più alta del comune di Tudelilla, noto per la qualità di questo vitigno. Da terreni poveri, sabbiosi e ricchi di ciottoli, in un vigneto di sei ettari impiantato nel 2000, la sola garnacha cresce indomita, dando vita a pochi, sublimi grappoli. A un'altitudine di 725 metri, le uve maturano lentamente e conservano la loro acidità.

La coltivazione rispetta i principi ecologici, anche se il vino non è certificato. Pigiate delicatamente, le uve sono lasciate macerare a freddo; la fermentazione malolattica avviene in botti di rovere francese, con una macerazione delle bucce di 12 giorni e rimontaggi leggeri. Il vino affina per 12 mesi in vecchie botti di rovere francese da 500 litri, per una perfetta integrazione degli aromi ceduti dal legno.

La Maldita Revolution è un vino fresco ed elegante, fine e intensamente aromatico. A un seducente colore rubino circondato da luminosi riflessi violacei corrisponde un bouquet generoso declinato su note balsamiche e speziate, aromi di frutta matura e ricordi floreali. Al palato denota struttura e una buona componente alcolica bilanciata da una straordinaria freschezza. Il gusto netto, dalla sottile trama tannica, è ravvivato da una mineralità onnipresente, che ci riporta con la mente ai terreni gessosi e polverosi del vigneto. La beva lineare chiude con una persistenza lunga e intensa.

Vigneto

  • Età della vigna:20 anni
  • Terreno:Sabbia / Ciottoloso
  • Rese:Rese molto basse

Nota di degustazione

  • Colore:Riflessi violacei / Riflessi azzurrognoli / Rosso ciliegia
  • Fragranza:Note speziate / Note di affinamento / Elegante / Note balsamiche / Note fruttate / Note floreali
  • Palato:Fresco / Saporito / Fruttato / Finale lungo / Buona acidità / Tannini fini / Dotato di volume / Persistente

Recensioni dei nostri clienti

4,0/5
7 recensioni
5 stelle
3
4 stelle
1
3 stelle
3
2 stelle
0
1 stella
0
da: Talucci Peruzzi Giuseppe (31 mar) - Annata 2018

Garnacha della Roja puro piacere.

Vino che nasce da uve garnacha perfettamente coltivate, un grande piacere berlo, la beva è fresca ed appagante, ed invita ad un altro bicchiere. Veramente ben realizzato rispettando il vitigno ed assecondando quello che la Roja riesce a darci. Consigliatissimo.

da: Axel (15 giu) - Annata 2018

La Maldita

Toller süffiger, runder Wein, das ist Garnacha in Reinform

da: Rafael (8 giu) - Annata 2018

Frutal

Vino fresco ideal para este verano pues no tiene peso excesivo la madera. Alegre y frutal

da: Miguel (30 mag) - Annata 2018

Desequilibrio

Hay una serie de aromas que no son actractivos que recuerdan a solera, a bodega y madera vieja y a barro de esculpir. Estos aromas se repiten en boca y tanto en nariz como en boca, el vino carece de aromas a fruta, desde luego fruta fresca y atractiva. Los taninos son amargos y el final es corto. Mucha etiqueta poco vino.

da: Leo (17 apr) - Annata 2018

Bueno

Mejor de lo q esperaba. Buena recomendación por parte de la página. Algo clásico a mi gusto