Pícaro del Águila Tinto 2020 · Acquista a 26,90 € su Italvinus
CARRELLO
Trasporto gratuito a partire da 70 €

26,90

/ bott. 0,75 L
  • Assicurazione inclusa e garanzia sui resi
  • 4.74/5 Valutazione di Trusted Shops

Scheda tecnica

TipoVino rosso
Regione
Uve
Produttore
AllergeniContiene solfiti
Gradazione alcolicai14,0%
Produzione69.800 bottiglie

Il vino

Il Pícaro del Águila Tinto è un rosso ottenuto da viti di età compresa fra i 35 e i 70 anni, che crescono a 900 metri di altitudine su terreni di argilla rossa. È composto principalmente da uve tempranillo e da una piccola percentuale di altre varietà, come la albillo (nota anche come "blanca del país"), la garnacha e la bobal, tutte coltivate secondo i principi della viticoltura biologica. Il suolo, l'altitudine e l'orientamento favorevoli regalano un profilo schietto e fresco, ma questo vino si contraddistingue soprattutto per il suo eccellente equilibrio; è ottimo fin da giovane, quando è la frutta la vera protagonista.

Le uve delle diverse varietà vengono pigiate a piedi nudi, senza essere diraspate. Sono poi sottoposte a un lento processo di macerazione e fermentazione, nel rispetto delle tradizioni più consolidate. Dopo la fermentazione malolattica, il vino affina per circa quindici mesi in botti di rovere.

Il Pícaro del Águila Tinto è un vino come quelli di una volta, un vero Ribera: fresco, intenso, con un equilibrio perfetto tra i sentori della frutta e gli aromi conferiti dal legno. Si fa vanto di una veste rosso rubino e di un nitido ventaglio olfattivo che si apre su note di frutti di bosco, cenni mentolati e spezie. All'assaggio è succoso, gradevolmente tannico, con una buona acidità che rende snello e agile il sorso. Il goloso sapore della frutta si arricchisce di ricordi boschivi e cremose percezioni di burro che avvolgono il palato. Pur nella sua straordinaria complessità, è un vino di facile interpretazione, che emoziona anche nel lungo, gustoso finale.

Che sapore ha questo vino?

Leggero
Robusto
Morbido
Tannico
Secco
Dolce
Delicato
Acido
Colore
Rosso ciliegia
Fragranza
Frutta matura / Frutti di bosco / Spezie / Note di menta
Palato
Equilibrato / Fresco / Succoso / Acidità rinfrescante / Persistente

Consumo e conservazione

Servire tra 15 ºC e 17 ºC

Abbinamenti

Coniglio alla griglia, Jamón ibérico, Agnello arrosto

Punteggio e premi

201994+ PK
201894 PK
201693+ PK
201592+ PK
201492 PK
201392 PK92 PN
PK: ParkerPN: Peñín

Il giudizio degli espertiI recensioni di Parker

The youngest of the reds I tasted, the 2019 Pícaro del Águila Tinto is their most approachable red and is still serious, vibrant and aromatic with great length and still has good aging potential. They use the grapes from the warmest vineyards they have in the village of La Aguilera, form the northern part closer to La Horra, mostly Tempranillo but with some 5% of other varieties (red and white) interplanted in the old vineyards, fermented together with full clusters and indigenous yeasts and matured in French oak barrels for 15 months. Like the 2019 Clarete, this is young and tender and has more tension than I expected for a warmer year. It has less oak than previous years (only 10% or 15% new barrels), and the wine feels better balanced and is floral and aromatic. It's medium-bodied with a very fine texture, a pretty wine that drinks very well and doesn't reflect a warm year at all, as it has incredible freshness. A great Pícaro. They produced 69,852 bottles and 850 magnums, a notable increase in volume... while they increase the quality! It was bottled in February 2021.

— Luis Gutiérrez (30/6/2021)Robert Parker Wine Advocate Annata 2019 - 94+ PARKER

Recensioni dei nostri clienti

4,3/5
24 recensioni
Annata:

Vinificazione

Recipiente di fermentazioneLegno
Periodo di affinamentoTra 12 e 15 mesi
Tipo di legnoRovere francese
Chiarifiche e filtrazioniNon filtrato né chiarificato

Vigneto

Età della vignaTra 35 e 70 anni
TerrenoCalcareo-argilloso / marnoso / Ciottoli
ClimaContinentale

La cantina

Dominio del Águila

Dominio del Águila

Il sogno di Jorge Monzón e Isabel Rodero, produrre vini autentici di alto profilo, si è fatto realtà nel 2010, quando è nata la cantina Dominio del Águila. Così possiamo degustare degli splendidi vini biologici, capaci di regalare emozioni in ogni fase evolutiva e di sfidare il tempo senza mai perdere fascino. Nato da generazioni di viticoltori, Jorge ha svolto gli studi universitari a Bordeaux e in Borgogna e ha poi intrapreso un...

>>